Feb 7, 2012

Posted | 0 Comments

Piera Cavalieri

Piera Cavalieri

Tessera Fiaf: 43410

Classe 1963

email: piera.cavalieri@virgilio.it

Candidatura:   Critico fotografico

Note Biografiche:

Ho iniziato a fotografare negli anni ’80 , le prime foto erano foto di viaggi e sulla natura,sulla la bellezza estetica . Ho fatto il mio primo corso di fotografia e un po’ di camera oscura quando avevo circa 20 anni e in quel periodo fotografavo luna park , scritte sui muri, pubblicità strappate etc in b/n. Poi ho ripreso il colore e ho iniziato a riprendere piccole cose , dettagli o persone in giro per la città e nei miei viaggi . Cercavo sempre qualcosa che potesse rappresentare l’ambiente o il paesaggio in cui mi trovavo senza riprenderlo per intero . Mi piaceva anche costruire delle scene tra il comico e il grottesco con gli amici e poi fotografarle.
Nel 2005 mi sono iscritta alla scuola di Giuliana Traverso e la seguo da allora. In questi anni ho partecipato   a tutte le esposizioni e progetti organizzati dal team Donna Fotografa di Giuliana Traverso . Nel 2009 ho vinto il primo premio ex aequo al Festival di Sestri Levante ”Una Penisola di luce” e il premio di segnalazione nel 2008 e nel 2010 sempre nell’ambito dello stesso festival .

Ho seguito alcuni workshop e un corso di Photoshop. Mi interessa molto la fotografia contemporanea , soprattutto quella più surreale e le messe in scena .   Sono iscritta all’associazione Carpe Diem di Sestri Levante.          

 

Manifestazioni e mostre:

“Io donna , autoritratti al femminile” 2006  Sala Sivori Genova

“Foto in corsa” AMT 2007  Itinerante su mezzi AMT di Genova

“Giuliana Traverso : la mia avventura dentro la fotografia femminile “2008 Sala Sivori Genova

“Galata :spazio di sguardi “ 2008 Museo del Mare  Genova

“Galata:Popoli sulla scia” 2009 Museo del Mare Genova

“Arte Acciaio “2010 Museo dei Campionissimi Novi L.

“Io mi vedo così “ 2010 Centro Italiano fotografia d’autore Bibbiena (Ar )

Collettiva  sui 150 Unità d’Italia  Artrè gallery  Genova


Pubblicazioni
:

Un minilibro

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.