Feb 7, 2012

Posted | 1 Comment

Tiziana Dossi

Tiziana Dossi

Tessera Fiaf: 42786

Classe 1955

email: dossi.tiziana@alice.it

Sito Web: http://www.tizianadossiphoto.it

Candidatura:   Coordinatore artistico

Note Biografiche:

La macchina fotografica in casa mia c’è sempre stata. Era di mio padre, ne era geloso e mi era concesso solo guardarla. Possedeva anche un esposimetro, oggetto delicato e misterioso: per iniziati. E il flash. Perfido, perché mi coglieva di sorpresa, accecante ed esplosivo; ancora oggi ho con questo accessorio un pessimo rapporto: nessuno dei due capisce le esigenze dell’altro.

A 9 anni sono divenuta proprietaria esclusiva di una piccola Kodak e ho appreso altre regole, prima di tipo economico, poi fotografico: i rullini costano. Ergo: pensaci bene prima di scattare.

 Nella post adolescenza  ho condiviso con il mio fidanzato una reflex Nikkormat e un kit per sviluppo e stampa, acquistato per corrispondenza. Ma la camera oscura non fa per me, mi mette ansia, come cucinare ricette nuove: paura di sbagliare.

In seguito il mio rapporto con la fotografia è diventato saltuario, ma un pensiero affettuoso va sicuramente ad una fotocamera di tipo APS che permetteva a priori la scelta del formato con apprezzabili risultati, anche a detta dei parenti.

Nel 2005, superati tempi difficili che mi hanno imposto altre priorità, è arrivata “l’era digitale”. Durante la mia prima uscita, una passeggiata a Monselice, ho realizzato 45 scatti in 2 ore; mentre tornavo a casa ho realizzato in 45 minuti che avrei potuto farne almeno 240 e in 45 secondi che non ero quel che si dice un esempio di acume.

Dal 2005 ad oggi? Più che una passeggiata…. una scalata: dalla compatta Fuji alla Canon reflex corredata da ottiche varie, dal pixel ai gigabyte, dal jpeg al raw e ritorno con Photoshop 2, 3… CS5 versione “extended”, dagli scatti di Monselice alle multivisioni, dal corso base di fotografia del Fotoclub Ferrara ai workshop di tutti i tipi.

Continuo ad essere curiosa e ad investire risorse in formazione; amo conoscere e ascoltare chi ne sa più di me; ammiro chi mi racconta il suo sapere, ma preferisco prendere come modello chi lo fa con semplicità.

Manifestazioni e mostre:
ho partecipato alle mostre collettive annuali del Fotoclub Ferrara dal 2007 ad oggi. Nell’ambito di queste manifestazioni del circolo, “Ferrara Fotografia” e “Donna fotografia”, negli ultimi due anni ho avuto il piacere occuparmi delle interviste agli ospiti del Fotoclub Ferrara.

Pubblicazioni:
recensioni di libri, articoli e ricerche storiche; il tutto però non inerente la fotografia.

 

  1. Ciao Tiziana,
    eccoti qua in tutta la tua simpatia e intelligenza! 🙂
    ci vediamo tra un mesetto circa in terra marchigiana… buone giornate!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.