Feb 19, 2012

Posted | 0 Comments

Serena Vasta

Serena Vasta

Tessera Fiaf: 45439

Classe 1983

email: precious.illusions@hotmail.it

Sito web: http://www.serenavasta.it

Candidatura: Animatore culturale.


Note Biografiche:

Note Biografiche riferite all’attività fotografica: La fotografia ha sempre fatto parte della mia vita, sin da piccolina avevo la mia macchina fotografica. Poi crescendo sono riuscita a trasformare la fotografia nel mio modo di comunicare, raccontare e raccontarmi, e di sentirmi bene. Ho iniziato come autodidatta fotografando un po’ di tutto, poi nel 2008 ho fatto un corso base al Gruppo Fotografico Le Gru di Valverde (di cui sono socia) e successivamente un altro corso al Centro di arti visive Sikanie di Catania. Ho partecipato a tanti workshop, i più interessanti sono stati sicuramente quelli con Antonio Manta e quello sulla fotografia di reportage con Giancarlo Torresani. Mi piace molto provare varie tecniche ed usare più macchine fotografiche, la mia fedele reflex digitale è affiancata da alcune Polaroid, dalle reflex a pellicola e da alcune macchine per Lomografia. Le emozioni non viaggiano solo in digitale per quanto mi riguarda. Mi piace la fotografia di reportage, raccontare pezzi di vita delle persone in momenti particolari e cruciali delle loro vite ma anche attimi di semplice quotidianità che da dietro l’obiettivo sono sempre un po’ più speciali. Ho fatto un reportage sulla ricostruzione della città di Giampilieri dopo l’alluvione che ha spazzato via questo paesino arroccato su una montagna nel messinese, lavoro che è stato menzionato all’Etna Foto Meeting 2011.

Mi piace provare cose nuove e sono sempre alla ricerca di spunti e ispirazioni che possono arrivare da un libro, come da un discorso o da una notte insonne.
Fotografare è un bel viaggio in giro per il mondo, ma soprattutto dentro sé stessi.

Manifestazioni e mostre:
Mostra Locale di Passione Italia; Mostra Self Photo Portrait all’Etna Foto Meeting 2011, Collettiva dei Soci partecipanti al Corso del Gruppo Fotografico Le Gru nel 2009

Pubblicazioni: copertina del libro “NeroPioggia” di Flavio Soriga, Bompiani (RCS)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.