Giu 6, 2012

Posted | 0 Comments

Giorgio Rigon

Giorgio Rigon

Tessera Fiaf: 7499

Classe 1933

email: gi.rigon@virgilio.it

Sito Web: www.giorgiorigon.it

Note Biografiche :

“Giorgio Rigon nasce a Treia (MC) nel 1933. Svolge la carriera militare come Ufficiale degli Alpini raggiungendo il grado di Generale di Brigata.

Si occupa di fotografia e di estetica, studia i processi della comunicazione visiva, con particolare riguardo alle esperienze delle avanguardie artistiche.

Tiene conferenze inerenti alle discipline della visione.

È insignito dell’onorificenza di “Maestro della Fotografia Italiana” e dei riconoscimenti internazionali “AFIAP” e “EFIAP”.

Nel 2004, la Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche lo nomina “Autore dell’Anno”.

Ama definirsi un artigiano della camera oscura, dove lavora esclusivamente con quattro ingranditori tutti progettati e costruiti con le proprie mani, secondo criteri funzionali alla personale creatività che, in estrema sintesi, egli stesso definisce: invenzione, capacità di manipolazione di materiali, stravolgimento delle regole, trasgressione, semplificazione”.

Da oltre vent’anni si dedica alla ricerca storico-militare raccogliendo reperti fotografici d’epoca, pubblica libri e svolge conferenze evocatrici di eventi che hanno caratterizzato la Storia Patria”.

Manifestazioni e mostre:

Dal 1970 ad oggi ho partecipato a numerosi concorsi fotografici nazionali ed internazionali meritando numerosi premi. Ho esposto, su invito, le mie mostre monografiche in molte gallerie di prestigio, tra le quali 2 Gallerie FIAF, diverse Gallerie Civiche di alcuni Comuni e due mostre all’estero (Croazia).

Pubblicazioni:

–         volume fotografico “La Fortezza di Francesco I”, 1987 edito dal Comando Brigata Alpina Tridentina;

–         Volume fotografico e storiografico “La Campagna di Russia”, 1990, (ed. ibidem);

–         Saggio critico, assieme ad altri 7 autori, nel volume: “Leggere Fotografia”, 1993, ed. FIAF;

–         “Monografia FIAF” dedicata a Giorgio Rigon  (autore dell’anno 2004);

–      Saggio storiografico “la Zona Carnia nella seconda Guerra Mondiale” nel volume “L’Esercito silenzioso”,2011, assieme ad altri due autori, ed. Assessorato Cultura della Provincia di Arezzo.

–         Nel 2009 ha curato in proprio le Seconda edizione, in versione digitale, del volume fotografico: “La Campagna di Russia”, distribuito su richiesta di studiosi ed appassionati di Storia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.