Giu 24, 2014

Posted | 0 Comments

Alessandra Capodacqua

Alessandra Capodacqua

Tessera FIAF : 047201

Indirizzo e-mail:

Sito internet: www.alessandracapodacqua.com

 

Note Biografiche

Nata a Napoli, vive e lavora a Firenze.

Ha iniziato a fare fotografia da autodidatta nel 1977 e da allora non ha mai smesso di insegnare e di diffondere le sue conoscenze attraverso conferenze e seminari in Italia e all’estero. Fin dagli anni 90 il suo lavoro si concentra sull’uso delle macchine fotografiche a foro stenopeico e sulle toy camera, come la Holga e la Diana. Il suo lavoro include antiche tecniche di stampa come pure le più aggiornate tecniche digitali, tra cui l’iPhoneography.

Insegna fotografia alla New York University Florence, allo IED Firenze, e alla Fondazione Studio Marangoni. Ha curato mostre di fotografia e ha partecipato alla creazione di festival di fotografia in Italia e all’estero. E’ regolarmente invitata a letture portfolio.

 Il suo lavoro è stato esposto in mostre in Italia e all’estero. Sue fotografie sono conservate in collezioni private e pubbliche, tra le quali la Galleria degli Uffizi a Firenze.

Manifestazioni e mostre

Il suo lavoro è stato esposto in Italia e all’estero. Tra gli altri: Diario quotidiano, MUSINF, Senigallia 2009; La fotografia stenopeica in Italia, MUSINF, Senigallia 2008; Made in Italy – Fotografia Stenopeica Contemporanea, Galleria La Gondola, Venezia 2007; FSM, Una Scuola di Fotografia, SI Fest07, Savignano 2007; Col segno di poi, Palazzo Pitti, Firenze 2004; Focus on Italy, Second Biennial Festival of Italian Photography, NYU, New York, 2001; Senza Obiettivo, Complesso di Santa Maria della Scala, Siena 2002; Symbols & Icons, International Festival of Plovdiv, 2004; Arno/Garonne – L’Italie à Toulouse, Galerie du Château d’Eau, Tolosa, 1999.

 

Pubblicazioni

Alcune delle sue più importanti pubblicazioni includono: Il Palazzo Magnifico, 2009; Autori – Esperienze di fotografia stenopeica, 2008; Zone di Frontiera Urbana, 2007; Valdarno, una visione in movimento, 2005; Artista – Critica dell’arte in Toscana, 2000, 2005, 2012; Col segno di poi, 2004; Senza Obiettivo, 2002; Focus on Italy, Biennial Festival of Italian Photography in New York, 2001; Firenze Fotografia, 2000. Sue fotografie sono conservate in collezioni private e pubbliche, tra le quali la Galleria degli Uffizi a Firenze, il MUSINF di Senigallia e il Museo di Montelupone.

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.