Ago 20, 2017

Posted | 2 Comments

ALFIO BOTTINO – Talent Scout

ALFIO BOTTINO – Talent Scout

.

..

..

.

.

.

.

.

Agorà Di Cult sarà il percorso di visibilità dei 4 Autori della Sezione Senior e 4 Autori della Sezione Giovani “Segnalati” dalla Commissione selezionatrice del Progetto FIAF “Talent Scout” 2016.

Le finalità di questo Progetto sono quelle di dare ai Presidenti di Circolo Affiliato FIAF l’occasione di far conoscere il lavoro di quei soci che, pur distinguendosi per capacità e passione, non hanno mai provato a confrontarsi con la platea nazionale della fotografia italiana. Ogni Presidente ha avuto la possibilità di proporre un socio della categoria GIOVANI (di età inferiore a 30 anni) e un socio della categoria SENIOR (di età superiore a 30 anni).

 

ALFIO BOTTINO, Socio (Senior) del Gruppo Fotografico “Le Gru”, Valverde (CT)

Autore segnalato al progetto Talent Scout della FIAF.

 

 

Fotografare per raccontare ciò che vedo, ma soprattutto ciò che sento ciò che leggo, ciò che sogno. Un modo straordinario che mi consente di interagire col mondo che mi circonda. Ho sempre avuto una reflex come compagna di viaggio, ma soltanto in età adulta, essa si è rivelata strumento di comunicazione irrinunciabile. Grazie ad essa indago nell’animo umano altrui, ma sempre più spesso nel mio stesso. Faccio parte del Gruppo Fotografico Le Gru di Valverde, per me ambiente formativo e di crescita di alto valore e spessore.

Manifestazioni e mostre:

2014 Mostra Collettiva Passaggi di Tempo all’Etna Photo Meeting 2014 a Viagrande

2013 Mostra Collettiva Omaggio a Paternò per Le Gru Volano a Paternò

2010 Proiezione audiovisivo “Pendolari della FCE

2012 Mostra collettiva “Le Gru viste dalle Gru”

2014 Mostra collettiva “La miniera”
2011 Proiezione audiovisivo “A Livella”

2012 Proiezione  audiovisivo “The End”

2013 Proiezione  audiovisivo “Storia d’amore”

2014 Proiezione audiovisivo “ Gela 10 luglio 1943”

2015 Proiezione audiovisivo “ Everyone’s an Angel”

2016 Mostra personale “ I Binari del Tempo “

 

Le Opere

Foto singole.

.

 

.

Portfolio: “La Bottega dei Segreti”

Due facce della stessa moneta.

L’artista e la sua opera.

Tra loro la bottega: spazio vitale per l’artista; scrigno dei suoi segreti; prigione del suo animo.

Alfio Bottino

.

 

.

Portfolio: “I Nudi di Lentini”

Alfio, vuoi venire a fotografare i Nudi di Lentini ? Mi chiedono i miei due amici Salvo e Serena. Non conoscevo l’evento e a malapena intuii si trattasse di una festa religiosa. Tuttavia spinto dalla voglia di trascorrere qualche ora tra amici accettai. Arrivammo a Lentini, in Provincia di Siracusa, intorno alla mezzanotte, Salvo indicò delle persone recanti ognuna un mazzo di fiori e disse: “guardate …. Quelli sono i nudi” – “Salvo, a me sembrano vestiti” – “aspetta e vedrai”. Passò poco e quella gente, prima vestita, iniziò a denudarsi lasciando addosso soltanto un pantaloncino bianco ed una banda rossa e tutti rigorosamente con un gran mazzo di fiori in mano. Ad uno ad uno i Nudi si stiparono tra l’inferriata di cinta della modesta chiesa ed un cordone appositamente posto per contenerli. Prima uno, poi un altro, iniziarono a formare un solo corpo fino a quando un ammasso di carni creò quel che tutti aspettavano: lo spettacolo dei Nudi. Vecchi, adulti, giovani e bambini, tutti insieme indistinti, ammassati e nudi. Alzavano in alto i loro mazzi di fiori e gridavano a gran voce: “Chiamamulu fotti a S. Alfio”. Tatuaggi, spesso soggetti religiosi, quasi a sottolineare la scelta dell’essere Devoto, rappresentavano l’unico segno distintivo di tanti uomini in una massa sola.

Alfio Bottino

  1. Il Direttore says:

    L’iniziativa del Consiglio Nazionale “TALENT SCOUT” con il suo farci conoscere autori e Circoli Fotografici di appartenenza di numerose Regioni italiane ci fa sentire il legame che la FIAF ha con il territorio.
    Un legame che diventa visibile nelle opere dei fotografi che vengono pubblicate e quindi valorizzate.
    Gli autori di TALENT SCOUT sono stati segnalati dai Presidenti del Circolo e in molti casi non si erano mai conosciuti prima, con un apprezzabile complesso d’opere come siè fatto in questo caso per Alfio Bottino Socio del GruppoFotografico LE GRU di Valverde (CT).
    Il Circolo LE GRU si è distinto nella Regione Sicilia per la continuità e la qualità delle proprie iniziative che comprendono anche la Galleria FIAF coordinata da Serena Vasta.
    Ringrazio gli amici del “LE GRU” per avermi concesso più volte di condividere le loro manifestazioni permettendomi di apprezzarne il buon livello culturale e l’ottima capacità organizzativa.

    Com’è giusto Alfio Bottino è interessato alla realtà siciliana. Nelle fotografie singole possiamo cogliere la multiforme varietà tematica nel dare significato alla bellezza ma anche alla criticità ambientale e antropologica.
    I due portfolio ci fanno scoprire la sensibilità che il fotografo intrattiene nel rapporto col soggetto e la capacità di realizzare una sequenza di immagini di ottima forza narrativa.
    Nel complimentarci con Alfio Bottino gli auguriamo di continuare il percorso virtuoso che ha già compiuto a ottimi livelli e raccomandargli di dare visibilità ai propri lavori.

  2. Penso che dare la possibilità ad un autore di esprimersi tramite la fotografia permetta ad Alfio di continuare con entusiasmo il suo percorso,e contemporaneamente renda partecipi tutti noi della cultura condivisa nel suo territorio. Complimenti ad Alfio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.