Set 10, 2017

Posted | 2 Comments

FEDERICO BIAGIOLI – Talent Scout

FEDERICO BIAGIOLI – Talent Scout

.

..

.

.

.

.

.

.

Agorà Di Cult sarà il percorso di visibilità dei 4 Autori della Sezione Senior e 4 Autori della Sezione Giovani “Segnalati” dalla Commissione selezionatrice del Progetto FIAF “Talent Scout” 2016.

Le finalità di questo Progetto sono quelle di dare ai Presidenti di Circolo Affiliato FIAF l’occasione di far conoscere il lavoro di quei soci che, pur distinguendosi per capacità e passione, non hanno mai provato a confrontarsi con la platea nazionale della fotografia italiana. Ogni Presidente ha avuto la possibilità di proporre un socio della categoria GIOVANI (di età inferiore a 30 anni) e un socio della categoria SENIOR (di età superiore a 30 anni).

 

FEDERICO BIAGIOLI, Socio (Senior) del Circolo Fotografico AVIS –
Mario Giacomelli, Osimo (AN)

Autore segnalato al progetto Talent Scout della FIAF.

 

 

Sono nato ad Ancona nel 1976, ho studiato disegno e pittura fino ad approdare nel mondo della fotografia digitale nel 2008.

Utilizzo la macchina fotografica come mezzo espressivo per poter interpretare a modo mio le cose e la realtà.

Ho partecipato a varie mostre e concorsi fotografici di cui alcuni vinti e tanti altri persi.

CHE COS’E’ LA FOTOGRAFIA SECONDO ME?

La fotografia è la più grande verità tanto quanto la più grande bugia, a volte è un istante colto ancor prima del pensiero stesso, mentre altre è  lo sviluppo di un lungo pensiero fermato in un attimo,

la fotografia è gioia e dolore,

colore o bianco e nero,

pellicola o digitale,

un’arma a favore o una lama a doppio taglio,

può dire tutto o far credere il contrario di niente,

ma soprattutto…..

è la prova tangibile che in quell’attimo sono esistito e quell’istante l’ho vissuto,

sperando che un giorno le proprie foto raccontino chi eravamo.

Ad oggi sono socio del circolo fotografico Avis Mario Giacomelli di Osimo.

Le Opere

 

Foto singole.

Nella raccolta di foto singole presento il mio modo di scattare e interpretare il quotidiano.

Il pensiero che naviga nella tua testa, la visione che compare davanti ai tuoi occhi, periodi particolari della vita che influenzano il tuo modo di  osservare e raccontare.

L’immagine è già lì … è residente in noi … dobbiamo solo fissarla nel supporto di cui disponiamo. Catturiamo la realtà e la modelliamo a nostro piacimento perché è così che vorremmo vedere il nostro mondo.

Sarà così l’esportazione del nostro mondo interiore.

Sarà con una foto? … oppure uno skizzo da riportare poi sulla tela? Lasceremo in secondo piano la tecnica e non importa come sarà il risultato …

LO SKIZZO E’ LA PREMEDITAZIONE DI UN OPERA D’ARTE…se opera d’arte sarà… e che lo sia… o meno, non importa, abbiamo fatto ciò che dovevamo fare AL MEGLIO delle nostre capacità per il solo piacere personale.

Quindi, l’immagine è anche terapeutica, ci piace-ci autostima-ci stimola a fare sempre meglio.

CI FA’ STARE BENE CON NOI STESSI.

Insomma, siamo tutti sulla stessa barca di Van Gogh.

 

 

Galleria

 

 

  1. Il Direttore says:

    Federico Biagioli è l’ultimo autore segnalato da TALENT SCOUT 2016, in programma di pubblicazione su Agorà Di Cult.
    Terminiamo con un autore marchigiano che non smentisce la forte passione fotografica che è sempre viva in questa regione.
    Dalle foto singole si riconosce il percorso interiore che egli sta compiendo che è rivolto all’immagine surreale.
    Un genere di fotografia creativa senza veli che, come era nella pratica di Mario Giacomelli, dichiara l’elaborazione che la genera ma che egualmente riesce a dare forma a un messaggio iconico perturbante.
    Il messaggio surreale efficace ci colpisce traendo gli elementi di senso dal reale, niente è fantastico, l’ideazione sta nella scelta di questi elementi e la relazione formale che viene stabilita nell’immagine.
    Ma le immagini hanno anche scatti senza elaborazione che ci attraggono egualmente per il taglio improbabile e l’ingigantimento del frammento di particolare effetto espressivo.
    Tutti segni questi di una passione consapevole che sa cosa cercare e come rappresentarla.
    Nel complimentarci con l’autore gli auguriamo di trarre le migliori soddisfazioni dal suo percorso artistico.

    • Grazie Silvano, hai sempre delle belle parole per tutti, è stato un piacere averti conosciuto a Sassoferrato, se pur solo per il tempo di una lettura portfolio.
      A presto
      Federico

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.