Feb 3, 2020

Posted | 0 Comments

Roberto Antelo

Roberto Antelo

Tessera F.I.A.F.: N° 043817/ EU775

Anno di nascita: 1963

Indirizzo e-mail: rantelo24@gmail.com

Sito internet: www.robertoantelo.com

 Candidatura: Coordinatore artistico F.I.A.F.

 

 


Note Biografiche:

Roberto Antelo nato a Montevideo (Uruguay), dal 2004 vive e lavora a Padova, città dove si è avvicinato alla fotografia e ha avuto modo di esporre i suoi progetti in mostre personali e collettive, trasformando una passione in una pratica costante di osservazione e comprensione. Dal 2009 al 2018 sono stato Presidente del Gruppo Fotografico “La Barchessa” – Limena – Padova.

Dal 2009 al 2017 ha coordinato il Corso Base di Fotografia organizzato dal Comune di Limena – PD – (Scuola di Avviamento e Perfezionamento Culturale) in collaborazione con il Gruppo Fotografico “La Barchessa”.

 

Hanno scritto di me:

– C’è una realtà tangibile, concreta, fenomenica di cui la fotografia può testimoniare l’esistenza, attraverso l’immediatezza della sua evidenza rappresentativa, ma non è questa che interessa a Roberto Antelo: è il racconto che da questa si diparte che è al centro della sua ricerca artistica. Come dichiarava Luigi Ghirri “La fotografia è essenzialmente un dispositivo di selezione del vostro campo di attenzione… semplicemente si tratta di attivare un processo mentale, di attivare lo sguardo e cominciare a scoprire nella realtà cose che prima non si vedevano, anche dando agli oggetti, agli elementi della realtà un altro significato. Attivare un campo di attenzione diverso”.

Gli scatti di Antelo sono capaci di raffigurare il senso della prospettiva temporale e ontologica, invece di quella spaziale, per indagare in profondità cosa si celi nei luoghi, nei gesti, negli animi delle persone. Attraverso la fotografia analogica, egli compie una riflessione sulla possibile ambiguità delle apparenze dell’immagine, alla ricerca di una visione che sia la prosecuzione di un’intuizione. La sua sintesi poetica, amplificata dal bianco e nero, trattiene la tensione di atmosfere sospese per certi aspetti metafisiche e diventa un catalizzatore in grado di attivare una sequenza di rimandi che suggeriscono un mondo latente oltre la superficie. La predilezione per il  tempo lungo dilata l’istante lasciando presagire la complessità del reale e aprendo la visione sulla dimensione del tempo: si crea una frattura nello spazio-tempo e le immagini sfocate, apparizioni pulviscolari, oltre a determinare il senso di movimento di una realtà in transizione, generano una vibrazione simile a un’eco interiore infinita.

L’artista sembra sfumare la materialità palpabile di ciò che riprende per rendere evidente l’ambivalenza tra presenza e assenza, effimero ed eterno, corpo e spazio, identità e metamorfosi.

Se da un lato la fotografia è documento dell’immanenza delle cose, dall’altro lato quella di Roberto Antelo sembra volerci mostrare ciò che esiste e permane al di là della nostra conoscenza e della nostra consapevolezza, offrendoci una via di fuga verso la trascendenza.

 Flavia Motolese

Storico dell’arte / art curator

Satura Art Gallery – Genova 

 

-La caducità del tempo è impossibile da arrestare, sarebbe sovrannaturale poterlo fare, ma se ci si pensa il vasto ed immenso mondo dell’arte, ci regala un modo per farlo, ci regala la fotografia unico mezzo per fermare il tempo e fare in modo che ogni istante possa durare per sempre. Una fotografia non è il mero mezzo attraverso cui fissiamo fisicamente un’immagine sulla carta, una fotografia è l’occhio del fotografo, è la finestra sul suo mondo, una finestra che si affaccia direttamente sul cortile di un animo osservatore, attento a tutto ciò che lo circonda. Antelo è un fotografo la cui tecnica è impeccabile dal punto di vista prettamente legato alla realizzazione dello scatto e alla sua stampa, ma ciò che colpisce oltre la bellezza delle sue foto, è quella lieve malinconia che traspare dalle sue immagine: una malinconia non triste, ma anzi romantica, evocativa di memorie alle volte completamente rimosse.

Sandro Serradifalco

Direttore Artistico della Biennale Internazionale d’Arte del Mediterraneo – marzo 2017 – Palermo.

 

– Il fotografo evita di cadere in una raffigurazione di neutrale accademismo, impegnandosi a rivelare la bellezza silenziosa di uno spazio urbano quasi del tutto vuoto, dove l’essere umano è ridotto ormai ad un’ombra senz’anima. Il taglio espressivo fa pensare a un dipinto metafisico, ma con il valore aggiunto della soggettività dell’autore che immortala luoghi per lui significativi. Ciò che rende silente l’atmosfera è la luminosità in un cotesto visivo ombroso. Appaiono appena alluse poche sagome di passanti, riprese da lontano. È questo un caso esemplare di una fotografia che è in concorrenza con la pittura. La fotografia da sempre è il mezzo più veloce con cui immortalare un’immagine fissandola nel tempo, ma sarebbe riduttivo valutarla solo come mezzo per non scadere nell’anacronismo; la fotografia come ci dimostra Roberto Antelo, è una sorta di eredità che viene lasciata a chi la osserva, la studia e se ne innamora, un’eredità che ci permette di godere di un luogo e di un tempo a cui non apparteniamo.

Prof. Paolo Levi

 

 

Mostre e pubblicazioni

 

Artisti 2019 Annuario Internazionale d’Arte Contemporanea, editato da ART NOW e Mondadori Store.

Vicenza Vogue N 2 /2017 – Rivista di fotografia vicentina.

Effetto Arte anno 7 N 2 – aprile – giugno 2017 – periodico trimestrale d’arte e cultura.

Effetto Arte anno 6 N 4 – ottobre – dicembre 2016 – periodico trimestrale d’arte e cultura.

Artist’s Profiles – Contemporary Art Itineraries – SATURA Editore anno 2016.

 

2019  Dal 26 ottobre al 6 novembre, “Racconti dell’altrove”, mostra personale a cura di Flavia Motolese preso Satura art – Gallery. Genova

2019 – Dal 8 al 22 giugno, 3 BIENNALE DI GENOVA – Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea – Artista premiato.

2019 – Dal 6 al 12 aprile presso la Galleria Ess&rrE Lido di Ostia – Roma, mostra collettiva “Human Connections” a cura di Monica Ferrarini.

2018 – Dal 24 al 28 di novembre presso “Palazzo della Cancelleria Vaticana” – Roma Mostra Internazionale di Arte Contemporanea “Stay on Art” a cura di Arte Borgo Gallery e M.F. eventi Artista selezionato.

2018 – 18 di ottobre presso Palazzo Isolani Bologna, Artista selezionato per la Collezione del Critico d’arte Vittorio Sgarbi.

2017 – Dal 10 al 24 di giugno 2^ Biennale di GENOVA – Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea – Artista premiato.

2017 – Dal 23 al 29 di marzo – Contemporanei nelle sale del Bramante – International Art Exhibition –  Roma. Artista selezionato.

2017 – Dal 9 al 12 di marzo – Biennale Internazionale d’Arte del Mediterraneo – Palermo. Artista selezionato.

2016 – 01 di dicembre, Primo Trofeo internazionale ARTE IMPERO (Parigi, Vienna, Roma) – Palazzo Brancaccio – Roma. A cura di Paolo Levi – Artista selezionato.

2016 – Dal 24 di settembre al 23 di ottobre, collettiva con il gruppo Stilema presso il Centro Arte Cultura Cittadella – Cittadella – Padova.

2016 – Dal 10 al 24 di settembre, 21° Concorso Nazionale d’Arte Contemporanea. 3° Premio fotografia, presso Satura Art – Gallery – Genova.

2015 – Dal 12/12 al 23/12 2^ Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea – Artista selezionato, preso Satura Art -Gallery – Genova.

2015 – Dal 18/09 al 30/10 Photissima Art Fair & Festival – collettiva, artista selezionato, preso Chiostro dei Frari – Venezia.

2015 – Dal 12 al 23/09 Satura – Arte 2015, 20 Concorso Nazionale d’arte Contemporanea, Premio della Critica – Genova.

2015 – Dal 4 al 18/07 Biennale di Genova, Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea. Artista premiato.

2014 – dicembre -Genova CONTEMPORANEA Esposizione Internazionale d’Arte Contemporanea, Mostra collettiva a cura di Mario Napoli preso Satura Art Gallery – Genova.

2014 -novembre – Arte Padova 2014, mostra Mercato d’Arte Moderna e Contemporanea. Mostra personale a cura di fosfeni LAB, preso Padova Fiere – Padova.

2014 – novembre – Photissima Art Fair & Festival, Mostra collettiva a cura di Fondazione Arte VisiOn e Satura Art Gallery, preso Ex Manifattura Tabacchi – Torino.

2014 – luglio – Ospite del Gruppo Fotografico Turiliarte, presentando i suoi lavori fotografici; preso Saletta Tempo Giovane – Torreglia – Padova.

2014 – luglio – Premio Internazionale Trentino Immagine. Lettura di Portfolio, ammissione del Portfolio “I grigi dello sguardo”. Baselga di Pinè – Trento.

2013 – novembre – dicembre – ANNO_187 Mostra Fotografica Analogica, Mostra collettiva a cura di fosfeni LAB, preso il Castello fluviale di San Martino della Vanezza – Cervarese Santa Croce – Padova.

2013 – marzo – La Fotografia dei Circoli Veneti, collettiva a cura del “Circolo Fotografico L’Obiettivo”, presso Antiche Scuderie – Dolo – Venezia.

2012 – febbraio – Ospite del Gruppo Fotografico “Noventa Padovana”, presentando i suoi lavori fotografici; presso “Sala Biblioteca Comunale” – Noventa Padovana – Padova.

2011 – luglio – Carbonia Fotografia, Festival della Fotografia, collettiva a cura di “Fabbrica Artigiana di Fotografia”, preso Auditorium Grande Miniera di Serbariu – Carbonia – Sardegna.

2011 – marzo – Ospite del Foto club Padova, presentando i suoi lavori fotografici; preso Sala Riunioni del C.d. n°2 – Padova.

 

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.