Roberto Puato – Biografia


Offerta formativa       Contatti       Back

ROBERTO PUATO Fototessera 172x172Nel novembre 2006 aderisce con il suo circolo al 1° Circuito Nazionale Audiovisivi Fotografici Digitali come organizzatore di una delle due tappe piemontesi. Dopo l’esperienza maturata, pone la candidatura del gruppo Fotografico EIKON come capo fila per l’organizzazione del 2° Circuito; la candidatura viene accettata e l’impegno proseguirà anche nei successivi Circuiti Nazionali. Continua l’impegno per la diffusione della cultura dell’audiovisivo fotografico  con la progettazione di “STAGES AUDIOVISIVI”: serate aperte a tutti i circoli della provincia di Torino, con lo scopo di ragionare sull’audiovisivo, approfondendo lo studio della costruzione di proiezioni digitali con software dedicati sia dal punto di vista tecnico che dal punto di vista artistico.

Ha continuato la tradizione che metteva il gruppo fotografico EIKON fin dal 2004 tra gli organizzatori del DIAPORAMAINCONTRI, la prima manifestazione che ha proposto all’attenzione del pubblico del Piemonte la visione di diaporami dapprima solo analogici e poi digitali; dal 2007 è inoltre  custode dell’archivio informatico della manifestazione. Ha organizzato in qualità di Presidente del Comitato, insieme alla Società Fotografica Subalpina, alla Sezione Fotografica CRDC ed al suo Gruppo Fotografico EIKON,  il 63° congresso FIAF di Torino nel 2011.

Nel maggio 2011 viene eletto nel Consiglio Nazionale della FIAF con la carica di Direttore del Dipartimento Comunicazione e collaboratore del Direttore del Dipartimento Audiovisivi; nell’aprile 2012 ha progettato e organizzato il 1° Corso di Valutazione per giudici di Audiovisivi Fotografici. La sua indiscussa competenza tecnica viene spesso richiesta da altri gruppi fotografici che progettano serate e rassegne audiovisive.

Nel maggio 2014 viene nominato Direttore del Dipartimento Audiovisivi e realizza un rinnovamento epocale nel dipartimento stesso: raduna un gruppo di lavoro, formato da una ventina di persone, con competenze e compiti diversi, che lavorano con l’unico scopo di approfondire e di diffondere la cultura dell’audiovisivo attraverso vari canali di comunicazione: il nuovo Notiziario DiAF, il nuovo sito DiAF, il nuovo canale You Tube FIAF/DiAF. Ciò ha contribuito a riavvicinare il Dipartimento stesso alla vita Associativa della Federazione aiutando a rendere sempre più visibile il Dipartimento stesso.

Il nuovo impulso alla diffusione degli audiovisivi sul territorio si concretizza inoltre con la creazione dei Gruppi Audiovisivi Regionali; inoltre, per approfondire e per far crescere la cultura audiovisiva come mezzo di comunicazione ha istituito il nuovo Seminario Tecnico primaverile, che con cadenza annuale, si affianca al tradizionale Seminario Artistico autunnale.