Chi può partecipare

Chi può partecipare

Possono partecipare al progetto nazionale tutti i fotografi (amatoriali e professionisti) d’Italia, in forma singola, in forma associata attraverso i circoli di appartenenza (circoli iscritti FIAF) o in gruppi auto costituiti (tutti i componenti del gruppo debbono essere iscritti FIAF).

La partecipazione è gratuita per tutti i soci FIAF iscritti nel 2017 (soci junior, ordinari, sonic, aggregati, etc.).

E’ possibile la partecipazione per i singoli autori che non siano iscritti FIAF a fronte del pagamento di una quota di iscrizione pari a €. 20.00 per cadauno partecipante al progetto. Inoltre, per chi non fosse stato MAI iscritto FIAF la Federazione prevede la possibilità di un’iscrizione a prezzo ridotto (in luogo della quota di iscrizione al progetto) pari a €. 35,00 (http://shop.fiaf.net/index.php/la-famiglia-in-italia.html) . Detta quota straordinaria darà diritto, a partire dal momento dell’iscrizione e per la restante parte dell’anno, a tutti i benefici concessi ai soci.

E’ prevista un’Iscrizione obbligatoria al progetto entro il 30 ottobre 2017. Questo permetterà all’organizzazione centrale di meglio dimensionare gli interventi gestionali ed organizzativi fino al completamento del progetto. L’iscrizione va fatta utilizzando l’apposito modulo.

Oltre che con foto si può partecipare al progetto con audiovisivi fotografici; troverete il regolamento nella apposita pagina.

 

Leggi: Partecipare consapevolmente >