leader

Leggiamo insieme i libri

4 commenti
Leggiamo insieme i libri

Grazie alla puntuale spedizione, i libri sono giunti a coloro che ne hanno effettuato la prenotazione. Tanti sono stati i commenti di grande soddisfazione per il risultato raggiunto.

L’editing di un libro fotografico è un atto creativo, perché con la scelta della sequenza delle immagini si definisce il senso di un’opera. Nel caso del “Libro della Mostra Nazionale” ha anche composto il significato conclusivo del Progetto fotografico “17 marzo 2011 – Una giornata italiana”, promosso da FIAF e SEAT Pagine Gialle spa.

Il Libro della Mostra Nazionale.

A parte i testi introduttivi che riflettono sul Progetto da vari punti di vista, la struttura del libro è formata in tre capitoli:

-         L’Italia Unita dall’ideale di ieri alla realtà di oggi.

-         Ritmi quotidiani.

-         La festa.

L’Italia Unita dall’ideale di ieri alla realtà di oggi.

Con la sequenza fotografica è stato composto un messaggio dal profondo respiro storico che iniziando dallo scoglio di Quarto, da dove partirono “I Mille” di Garibaldi, attraversa idealmente da Sud a Nord la penisola riscoprendone il suo fascino irresistibile.

Con i segni composti nelle fotografie, scattate il 16 ed il 17 marzo, il lettore attraversa lo spazio geografico nazionale e contemporaneamente compie una riflessione storica che si conclude con le immagini del Parlamento della Repubblica durante la celebrazione solenne del 150° il 17/03/2011.

L’ultima fotografia raccorda il passato col presente, con un’immagine che unisce idealmente le giovani coppie di oggi con quelle risorgimentali, raffigurate dal quadro “Il bacio” di Francesco Hayez.

Ritmi quotidiani.

Il capitolo racconta una giornata lavorativa italiana dall’alba alle prime ore del giorno successivo. Troverete le stesse cose, fatte nelle stesse ore, in località molto lontane tra loro. Percepirete i diversi ritmi della provincia e della metropoli, il calore della famiglia e i rigori di una società operosa che ha un risultato da raggiungere in quella giornata. Entrerete a contatto con la quotidianità di ogni diversa generazione nel vivere i riti della quotidianità.

Noterete che certi argomenti sono stati sviluppati con gruppi di foto di autori diversi e altri hanno avuto il bisogno di quella forza espressiva che solo l’opera d’autore possiede.

Viene rappresentato un paese positivo, vivo, operoso, conviviale, solidale, che ama la tradizione e costruisce la modernità.

La festa.

Nell’ultimo capitolo tutta l’Italia s’illumina del tricolore. La festa ha i toni istituzionali della celebrazione del 150° che da Roma si irradia in ogni piccola e grande città. Le atmosfere sono maestose, gli scenari celebrativi di una bellezza sublime che riesce a evocare il passato e interpretare l’identità italiana dei nostri giorni. Sono stati momenti di grande emozione e di forte presa di coscienza della nostra dimensione di paese.

Il sentimento d’appartenenza alla propria Patria pervade tutte le pagine, con immagini che raggiungono livelli espressivi, di questo tema, assolutamente innovativi.

Guardateli i volti di queste folle tutte assorte a vivere profondamente, nelle case e nelle piazze, una celebrazione di enorme significato, in particolare se riferita al momento storico che stiamo attraversando.

E’ con la stessa carica che dobbiamo incontrarci tra noi Partecipanti del Progetto alla Grande Festa di “Passione Italia” del sabato 24 settembre prossimo a Bibbiena, in occasione dell’inaugurazione della mostra nazionale di “17 marzo 2011 – Una giornata italiana”.

Un piccolo esercito di volontari sta preparando un grande scenario che sarà il giusto coronamento del nostro lavoro.

Per ragioni organizzative è necessaria la prenotazione alla  Grande Festa di Passione Italia del 24 settembre, nel Blog al link :

http://www.fiaf.net/passioneitalia/2011/09/prenota-adesso/

Per chi dormirà in Casentino sabato notte, troverete ottime condizioni di ospitatalità sul blog al link:

http://www.fiaf.net/passioneitalia/2011/09/pernottare-a-bibbiena/

Seguite il blog perché solo qui trovate le informazioni più aggiornate sulla fase finale del progetto.

Silvano Bicocchi


  1. Ciao, potete gentilmente dirmi se esiste un invito ufficiale magari in f.to digitale “pdf” in modo da poter divulgare l’evento?

    Grazie mille

    antonio

    • Gli inviti pdf per le manifestazioni di Passione Italia sono stati inviati ai circoli con il materiale delle mostre. Se invece stiamo parlando della manifestazione inaugurale di Bibbiena gli inviti pdf sono stati inviati a tutti i partecipanti.

  2. Dario Mariantoni dice:

    Mi è arrivato il libro da qualche giorno e lo sto leggendo con calma: debbo subito dire che si tratta di un’opera davvero gigantesca che fa onore alla nostra Federazione tutta, i miei complimenti al Presidente Pastrone ed al suo predecessore Merlak per aver saputo relizzare questo progetto in occasione di un Evento così importante per il nostro Paese.
    Naturalmente un plauso anche a tutti coloro che hanno lavorato nella redazione oltre ai fotografi che si sono prodigati sul campo.
    Dario Mariantoni

  3. Jeannette dice:

    Non posso che condividere in pieno il commento di Dario Mariantoni.
    Aggiungo il mio sentito “GRAZIE!” a tutti quanti hanno reso possibile questo grande e indimenticabile evento, reso ancora più importante dalle mostre locali e da quella imminente di Bibbiena e, naturalmente dallo splendido volume!
    Jeannette Müller

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>