Pages Menu
Categories Menu

Ottava Tappa 2020

Risultati del «29° Premio Portfolio W. Colonna» ottava delle dieci Selezioni aderenti al «17° Portfolio Italia – 2020 – Gran Premio Fujifilm»

Il «29° Premio Portfolio W. Colonna» (organizzato dall’”Associazione Fotografica Cultura e Immagine” di Savignano sul Rubicone FC) si è tenuto “in presenza” (nell’ambito del «29° SI Fest Savignano Immagini Festival»), nelle giornate del 19 e 20 settembre 2020, a Savignano sul Rubicone (FC), nel Giardino Pubblico Papa Giovanni XXIII. Agli Incontri hanno partecipato 52 Autori con 65 Opere. Sono state effettuate 113 letture. A conclusione delle due giornate, la Commissione Selezionatrice, composta dai Signori Mario Beltrambini, Mariagrazia Beruffi, Cristina Bonfiglioli Colonna, Fulvio Merlak (Presidente di Giuria) e Giovanni Pelloso (Arianna Arcara, Giovanna Calvenzi, Denis Curti, Manuela De Leonardis, Maja Dyrehauge Gregersen, Chiara Fossati, Tony Gentile, Federica Muzzarelli, Elisabetta Portoghese, Luca Santese, Marco P. Valli e Francesco Zizola hanno svolto unicamente funzioni di Lettori), ha assegnato i riconoscimenti come segue:

1° Premio
a «Le immagini di Morel» di Lorenzo ZOPPOLATO di Udine
(Portfolio composto da 17 immagini in Bianco&Nero realizzate nel 2019)
con la seguente motivazione:
«Un diario di viaggio in Patagonia fino “alla fine del mondo” dove lo sguardo si perde nella vastità del paesaggio e diventa un percorso interiore ispirato al realismo magico della letteratura sudamericana. Dal racconto di Casares “L’invenzione di Morel” alle immagini dell’Autore, tutto fluisce nella trasfigurazione di un mondo dove l’immaginazione si fonde con la realtà.»

Lorenzo Zoppolato - Le immagini di Morel - 14

1°-Le-immagini-di-Morel-Lorenzo-Zoppolato

2° Premio a «Sensation Seeker» di Giuliano REGGIANI di Camposanto (MO)
(Portfolio composto da 23 immagini in Bianco&Nero realizzate nel 2019)
con la seguente motivazione:
«Per la sensibilità espressa, per la capacità di entrare in un mondo chiuso, abitato da chi, con convinzione, ricerca esperienze estreme, al limite, nella convinzione di un cammino spirituale personale. Per l’abilità reportagistica e l’impegno profuso.»

Giuliano Reggiani - Sensation Seeker - 21

 

2°-Sensation-Seeker-Giuliano-Reggiani