Pages Menu
Categories Menu

Quinta Tappa Trieste

Risultati del «15° Portfolio Trieste»

quinta delle otto Selezioni aderenti a

«Portfolio Italia 2017 – Gran Premio Hasselblad»

 

Il «15° Portfolio Trieste» si è svolto (nell’ambito del «15° TriestePhotoFestival») nelle giornate del 26 e 27 agosto 2017 a Trieste, presso la Sala “Piccola Fenice” di Via San Francesco 5. A conclusione delle due giornate di lettura la Commissione Selezionatrice, composta dai Signori Massimo Agus, Orietta Bay, Silvano Bicocchi, Alessandra Capodacqua, Paolo Cartagine, Manuela Cigliutti, Tullio Fragiacomo, Lorella Klun, Fulvio Merlak e Chiara Spat, ha assegnato i riconoscimenti come segue:

 

1° Premio a “Un altro mondo”

di Mariagrazia BERUFFI di Brescia

(Portfolio composto da 14 immagini in Bianco&Nero realizzate nel 2017)

con la seguente motivazione:

«L’Autrice, con un Bianco&Nero di forte espressività, riesce a narrare, con calda umanità, gli stati emozionali di ricerca del Sé, di armonia famigliare, di incontenibile smarrimento, di un giovane afflitto da disturbo comportamentale. Con la poetica del frammento, del tempo sospeso, dell’immagine emozionale e l’efficace sequenza, l’Autrice riesce a rivelare l’indicibile.»

Beruffi Mariagrazia - Un altro mondo 02

“Un altro mondo”  Mariagrazia BERUFFI

Beruffi Mariagrazia - Un altro mondo 03

“Un altro mondo”  Mariagrazia BERUFFI

2° Premio a Lasciare libero il passo, anche di notte

di Pasquale AUTIERO di Napoli

(Portfolio composto da 26 immagini a Colori realizzate fra il 2015 e il 2017)

con la seguente motivazione:

«Nel suo lavoro l’Autore affronta una nuova antropologia del Meridione presentando una serie di personaggi iconici e di simboli di una cultura che oscilla tra sacro e profano. Nel progetto usa uno stile tecnicamente povero ma connotato da una immediatezza popolare.»

Autiero Pasquale - Lasciare libero il passo, anche di notte 02

“Lasciare libero il passo, anche di notte”  Pasquale AUTIERO

Autiero Pasquale - Lasciare libero il passo, anche di notte 05

“Lasciare libero il passo, anche di notte”  Pasquale AUTIERO