FOTOCLUB COLIBRI’ BFI: PANOPTICON Le macchine ci servono, le macchine ci osservano

 

Locandina mostra

FESTIVAL DELLA FILOSOFIA 2020 – MACCHINE

Sede espositiva: Centro Culturale G. Alberione – Via 3 Febbraio, 1 – Modena

PANOPTICON

Le macchine ci servono, le macchine ci osservano

GABRIELLA ASCARI – LUCIA CASTELLI – GIUSEPPE DE FILIPPO

FRANCA FEDERZONI – ROSSELLA MIGLIO – GIANNI ROSSI

Curatore: Gianni Rossi

18, 19, 20 Settembre 2020

Orari: Venerdì e  Sabato dalle 9 alle 23, Domenica dalle 9 alle 21

Ingresso libero

I sistemi tecnologici sono in grado di creare scansioni in ogni settore, rielaborando i dati raccolti in modo istantaneo, individuando le necessità e indirizzando la ricerca. Questi procedimenti riescono a generare acquisizioni scientifiche straordinarie. Le applicazioni che ne derivano riguardano la salute, l’ambiente, il lavoro, i mercati, l’economia.

Esiste una scansione più invasiva e complessa che si rivolge direttamente all’uomo, attraverso codifiche che coinvolgono aspetti fisionomici, espressivi, di comportamento e che trasferiscono i dati in una interpretazione ideologica, culturale ed emotiva.

L’intelligenza artificiale penetra così la sfera individuale e affettiva per ricavarne informazioni logistiche o di mercato, fino a trasformarsi in strumento di giudizio e di discriminazione politica e morale.