Condividi

Tempo liquido – mostra fotografica di Barbara Taglioni e Moreno Diana

LOCANDINA1

Tempo liquido – mostra fotografica di Barbara Taglioni e Moreno Diana

a cura di Angelamaria Golfarelli

Chiesa del Suffragio – Bagnacavallo

In questa mostra si attraversa, non senza la dovuta cautela e sensibilità, l’esperienza dolorosa del coma che, le grandi foto di Barbara Taglioni e Moreno Diana indagano simulando con sapienti immagini irreali la relazione subliminale che l’inconscio subisce osservando il fuori da sé.  Entrambi i fotografi agiscono la visionaria elaborazione di un viaggio chimerico dove si sono mossi quei corpi e quelle menti che, per un lungo tempo assenti, non potevano far altro che produrre. Ricercando nella sospensione della vita l’immaginaria risoluzione di quel Tempo Liquido ed inconsistente che è la fase sopita entro cui giace, pur con grande fatica, l’irrinunciabile desiderio di risveglio. Le immagini a colori o in bianco e nero, narrano questa drammatica esperienza attraverso oggetti comuni che subiscono potenti deformazioni e che simulano creature occulte che si infrangono in una realtà che pare non trovare un senso a ciò che vive, ma che ha urgenza di confermare la sua esistenza. Le figure umane si incanalano in lunghi corridoi di luce dove l’identità si spegne e lo sdoppiamento della realtà percorre, parallelo e silente, l’impercettibile sospiro.