CRAF – GIORNATA MONDIALE DELLA FOTOGRAFIA

Giornata Mondiale della Fotografia, il 19 agosto, un anniversario speciale che il CRAF (Centro Ricerca e Archiviazione della Fotografia) di Spilimbergo vuole assolutamente festeggiare. Grazie alla preziosa collaborazione del Comune, il Centro promuove una giornata di workshop completamente gratuita e aperta alla partecipazione di tutti, senza alcuna distinzione di preparazione e attrezzatura. L’iniziativa si chiama “Four for you: quattro fotografi per migliorare la tua tecnica”: “è nata con l’obiettivo di avvicinare un vasto pubblico alla fotografia, spesso timoroso di non saperne abbastanza – afferma il presidente del CRAF e sindaco di Spilimbergo Enrico Sarcinelli – vogliamo consolidare il concetto che Spilimbergo non soltanto è la città del mosaico ma storicamente anche città della fotografia, dove è nato il Gruppo Friulano e il movimento neorealista e dove ancora oggi la fotografia viaggia ad alti livelli di qualità”.

I fotografi coinvolti sono Gianni Cesare Borghesan, Alessandra De Rosa, Vincenzo Labellarte e Francesco Zanet: “Saremo letteralmente a disposizione dei partecipanti – afferma Borghesan – potranno chiederci consigli di qualunque genere, dall’utilizzo degli strumenti alla scelta delle pose o inquadrature, insieme potremo realizzare immagini sensazionali spiegando alcuni semplici principi di composizione”.

I primi due si occuperanno di fotografia di ritratto con modelle professioniste, mentre gli altri faranno street photography e foto di architettura: “Ciascuno di noi mette sul piatto le proprie specialità – sottolinea – vogliamo che il pubblico partecipante sfrutti la nostra esperienza e non si faccia scrupoli a domandare, provare e riprovare”.

I workshops inizieranno alle 9 (con ritrovo in Palazzo Tadea) e proseguiranno sino alle 13, nel pomeriggio riprenderanno dalle 14.30 alle 16.15 con la possibilità di letture portfolio individuali: “Non è necessario possedere una fotocamera reflex, anche uno smartphone potrà andare bene – conclude – l’iniziativa vuole essere inclusiva al 100%, e soltanto l’inizio di una serie di attività dedicate alla fotografia nella nostra bella città”.

 

Il 19 agosto coincide pure con l’ultima giornata di apertura della mostra di Uliano Lucas Altri luoghi – Altri sguardi a Palazzo Tadea. Il CRAF, in collaborazione con la FIAF, ha scelto di programmare per questa speciale occasione un incontro/visita guidata alla mostra , ore 17.00, alla presenza dell’autore. Uliano Lucas racconterà al pubblico non soltanto la storia delle immagini esposte ma approfondirà in particolare il tema del fotogiornalismo Italiano, sviluppato nel volume scritto a quattro mani con la figlia Tatiana Agliani.

L’evento è gratuito come pure la mostra aperta nella settimana di Ferragosto (dal 14 al 19) tutti giorni anche il pomeriggio con il seguente orario: 10.30-12.30/16-20.
Il 25 agosto infine sarà inaugurata la personale di Eugenio Novajra a Palazzo Tadea (che resterà aperta sino al 19 settembre), preceduta il 24 agosto alle 20.30 al Cinema Castello di Spilimbergo dall’incontro con l’autore (insignito quest’anno del Premio Friuli Venezia Giulia Fotografia per un autore della regione) e il curatore della mostra “Berlino Altrove” Guido Cecere.

 

UlianoLucas