“acqua per essere” – performance multimediale

csm_ACQUA_9778e2421b csm_ACQUA2_1bf8094ed2

 

Inaugurazione della mostra “Acqua per Essere – Tracce sensibili”

E’ stata inaugurata nella sede dell’Associazione “Leali delle Notizie” in Piazzetta Francesco Giuseppe I a Ronchi dei Legionari la mostra intitolata “Acqua per essere – Tracce sensibili” curata in collaborazione con Transmedia Arti Visive di Staranzano.

La mostra si colloca all’interno del più ampio progetto “Acqua per essere” che vuole coinvolgere diverse arti performative come danza, narrazioni video, fotografia, sonorità vocali, elettroniche e percussioni. L’intento è quello di creare un luogo artistico, un mare aperto, una realtà senza dimensioni.

Il visitatore di questo percorso interattivo tra fotografia, video e installazioni si troverà di fronte a un’architettura determinata da dinamiche multimediali. L’aspetto narrativo si rivelerà tramite l’apparizione di fragili figure femminili, portatrici di memorie che trattengono tra le mani un’immagine dall’intensa valenza espressiva: sfuggenti silhouette avvolte in un intricato groviglio che le imprigiona.

«Siamo davvero contenti di poter dare il nostro contributo a questo progetto accogliendo questa mostra – spiega il presidente dell’Associazione Leali delle Notizie, Luca Perrino – che presenta come soggetti fragili figure femminili. Infatti voglio ricordare che quest’anno la rassegna autunnale Punti di Contatto che avrà come tema Vita di Donna. Tenteremo di mettere a confronto diverse esperienze di vita delle donne in vari settori della società».

La mostra sarà aperta al pubblico fino al 24 novembre 2018 nei seguenti orari: mercoledì dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00, sabato dalle 10.00 alle 12.00.