In viaggio con Dickens – Tra Genova e Liguria di Paolo Maggiani giu12

Condividi

In viaggio con Dickens – Tra Genova e Liguria di Paolo Maggiani

Venerdì 22 giugno 2018 alle ore 17:00
inaugura presso
il Palazzo Tobia Pallavicini – Sede della Camera di Commercio di Genova – Via Garibaldi, 4 – Genova
la Mostra “In viaggio con Dickens – tra Genova e Liguria”
d Paolo Maggiani.
L’autore è lieto di incontrarvi.
Comunicato Stampa.
Un ritorno a Genova d’eccezione, per lo scrittore inglese Charles Dickens, che proprio nell’estate del 1844 approdò nello splendido anfiteatro del Porto di Genova, e dove case sopra case, terrazze sopra terrazze lo stupirono profondamente, per lui fu tutto inusuale e mai visto prima, nessun raffronto possibile, con alcunché delle sue esperienze precedenti! Ed ecco arrivarci oggi alcune delle sensazioni di allora con le immagini dell’artista fotografo Paolo Maggiani, che per noi riscopre, sente e riprova le emozioni dello scrittore Charles Dickens in visita in Italia. La ricerca di momenti particolari è assidua e ad un certo punto, il fotografo si sente accompagnato per mano dallo scrittore che pare voglia rivelarsi essere ancora attore ed allo stesso tempo spettatore, attraverso le sue note su Genova ripropone al fotografo le situazioni più simili ad allora; l’animo e la mente del fotografo sono ormai coinvolte nella lettura del libro(1), che prontamente coglie le situazioni più evocative delle ironie, dei momenti, delle fantasie e visioni di C. Dickens; il più delle volte sono attimi, soffi, passaggi, ore di sosta altre volte, nello stesso luogo per arrivarne a respirare l’atmosfera, quella di allora. Nei prossimi giorni le condividerà con noi che siamo di Genova e la conosciamo bene! Genova, all’epoca sbigottisce C. Dickens. Lo stordirà a tal punto con tutti i suoi incredibili contrasti da abbandonarsi a fosche fantasticherie e febbrili, confuse visioni. Un articolato racconto fotografico quindi per le “Impressioni italiane”, soprattutto Genovesi e Liguri, dello scrittore inglese Charles Dickens, il suo soggiorno nel nostro paese è durato dal luglio 1844 all’aprile 1845. Un lungo anno a Genova, da dove spesso partirà, e da dove quella volta affronterà in pieno inverno il burrascoso Passo del Bracco , se lo immagina a primavera ma ora è immerso in una nube di pioggia scrosciante, in un ruggito di cascate d’acqua e nel rombo spumeggiante del mare laggiù in profondità; una breve quanto intensa sosta nella piratesca Camogli. E’ in viaggio per Roma, con tutte le tappe necessarie ad un viaggio in carrozza, non mancano gli imprevisti, arrivato alla Magra, fiume allora senza ponti, è in piena e sbarrandogli la strada, lo costringerà per un giorno ad una sosta a “Spezzia” (Dickens ne scrive il nome con la doppia zeta) attraversato il giorno seguente, incontrerà nel suo cammino le Alpi Apuane, dove nasceranno le impressioni sul lavoro alle cave di marmo e sulla città di Carrara che da sempre ha mandato i suoi migliori marmi a Genova. Paolo Maggiani, riscontrerà nel suo viaggio accompagnato da Dickens, che molte delle impressioni di allora hanno talvolta un incredibile riscontro nell’attualità. Venite ad a scoprire come lo scrittore si è rivelato agli occhi del fotografo!
Interverranno all’inaugurazione: Paolo Odone Presidente della Camera di Commercio Massimo Giacchetta Presidente della CNA Liguria L’autore Paolo Maggiani La fotografa genovese Orietta Bay, critico fotografico, Delegato regionale Fiaf.