Letture Portfolio a cura di Ignacio Maria Coccia – Offida Dic03

Condividi

Letture Portfolio a cura di Ignacio Maria Coccia – Offida

Venerdi 11 Dicembre,la cantina Ciù Ciù ospita presso il proprio showroom (Piazza del Popolo 20 – Offida) il fotografo Ignacio Maria Coccia,dell’agenzia Contrasto. Un pomeriggio all’insegna della fotografia, durante il quale i partecipanti avranno la possibilità di mostrare il proprio lavoro,confrontarsi e condividere idee.
I lavori potranno essere presentati sia stampati che in formato digitale.
A fine serata ci sarà una degustazione con i vini della Cantina CiùCiù.

Ignacio Maria Coccia (Contrasto) Nato a Madrid nel 1974.Dopo alcuni anni vissuti tra la Spagna e l’Italia, finalmente si stabilisce ad Ascoli Piceno, dove attualmente vive. Dopo gli studi classici, mosso da vera passione, si dedica alla fotografia. Nel 2003 realizza un lavoro molto profondo quanto delicato in Ucraina,documentando i cambiamenti del paese durante la rivoluzione arancione. Il risultato è una mostra al “Festival Internazionale di fotoreportage di Roma”. Nel frattempo rafforza la sua collaborazione con riviste nazionali e internazionali (Financial Times, Le Monde, SonntagsZeitung, D, La Repubblica delle Donne, SportsWeek, Cosmopolitan, National Geographic, IL Magazine 24Ore,L’Espresso). Alla fine del 2006 decide di concentrarsi sulla politica socio-economica dei Balcani, in particolare il Kosovo. Nel 2007 documenta le ultime settimane in Kosovo prima della dichiarazione unilaterale di indipendenza. Questo lavoro viene esposto al “Festival Internazionale di fotoreportage di Roma”. Pubblica il suo primo libro,Kiev-Ucraina nel 2005,seguito da Kosovo,incertezze e sogni nel 2009, Assalto al moro nel 2012, Verde Cortina nel 2014 e Offida,sacra e profana nel 2014. Nel 2011 è tra i finalisti del premio Amilcare Ponchielli (GRIN). Nel 2013 lavora come operatore video per la Tea Team Film(ROMA) realizzando alcuni spot televisivi sulla Quintana per le reti televisive giapponesi che saranno trasmessi per i 12 mesi successivi. La società giapponese, che ha curato il progetto è la ‘Toei Film Commercial’.
www.ignaciococcia.com

let