Tanti per Tutti – Viaggio nel Volontariato italiano – Macerata Dic06

Condividi

Tanti per Tutti – Viaggio nel Volontariato italiano – Macerata

Il CSV Marche organizza una mostra del progetto nazionale della FIAF “Tanti per Tutti – Viaggio nel Volontariato italiano” che documenta il mondo del volontariato marchigiano e nazionale presso la Galleria Mirionima in Piazza della Libertà 2 – Macerata. 

Gli orari di apertura sono: giovedì 8, venerdì 9, sabato 10, dalle ore  17.00 alle 20.00  e il giorno 11 dicembre mattino dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00.

“Tanti per Tutti. Viaggio nel Volontariato italiano”, è un progetto di documentazione del mondo del volontariato attraverso la fotografia, che racconta la vita delle associazioni, le iniziative, i luoghi di incontro e le attività promosse dai milioni di volontari attivi in Italia, supportati dai più diversi interessi e da differenti motivazioni, ma tutti uniti nella precisa volontà di partecipazione e di solidarietà.

L’iniziativa, insieme alle 150 mostre contemporaneamente aperte in tutta la nazione, testimonia l’impegno civile e culturale degli appassionati di fotografia che hanno partecipato attivamente a una celebrazione importante per tutta la collettività. Sono state esposte le immagini dei fotografi che hanno aderito al progetto della Fiaf – Federazione Italiana Associazioni Fotografiche e di CSVnet – Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato.

Il progetto nazionale “Tanti per Tutti. Viaggio nel Volontariato italiano” ha visto la partecipazione di oltre 700 autori, di cui 300 selezionati per documentare, con oltre 1400 immagini, tutte le molteplici e variegate esperienze di volontariato che spaziano dall’assistenza sociale, salute, organizzazione del tempo libero, cultura e sport, protezione civile, educazione e ricerca, ambiente, tutela dei diritti, cooperazione e solidarietà internazionale. Un profondo lavoro di ricerca sul territorio che permette di scoprirne le potenzialità e le necessità, indagare lo spazio pubblico, il senso della comunità, il rapportarsi della vita del volontario con la vita lavorativa, individuare tempi e modi di un vivere completo che prevede spazi dedicati a se stessi e alle esigenze degli altri.
CSVnet, grazie alla sua presenza su tutto il territorio nazionale, ha aiutato e supportato i fotografi coinvolti nel progetto, facilitandoli nell’individuazione delle associazioni disponibili a far entrare la macchina fotografica nelle loro attività. Il percorso ha portato alla realizzazione del primo archivio nazionale fotografico online sul volontariato: un patrimonio di scatti appositamente selezionati tra i tanti lavori pervenuti, resi disponibili e catalogati in base ai diversi ambiti in cui il volontariato agisce.

Istruzioni tanti per tutti