LAB DI CULT 049 – L’effimero e l’eterno – Incontro con Andrea Angelini – Fotocineclub Fermo BFI dic02

Condividi

LAB DI CULT 049 – L’effimero e l’eterno – Incontro con Andrea Angelini – Fotocineclub Fermo BFI

Ospite del LAB Di Cult 049 Fiaf “l’effimero e l’eterno” Andrea Angelini.
Il laboratorio itinerante questa volta si sposta al Cinefotoclub di Fermo, per una serata APERTA A TUTTI, anche a chi non è iscritto al gruppo.

Dalla “Storia dell’eternità” di Jorge Luis Borges: “Leggiamo nel Timeo di Platone che il tempo è una immagine mobile dell’eternità; ma si tratta di un semplice postulato, che non distoglie nessuno dalla convinzione che l’eternità sia una immagine la cui sostanza è il tempo. Questa immagine, questa banale parola arricchita dalle discordanze umane, è ciò di cui mi propongo di narrare la storia”. Andrea Angelini ci propone una serata alla ricerca del tempo tra effimero ed eterno indagando l’animo umano.

ANDREA ANGELINI è nato nel 1968 a Forlì, vive a Fratta Terme e fotografa dal 1995. È interessato al linguaggio delle immagini ed alle sue contaminazioni. Esegue ricerche fotografiche e realizza laboratori sul fotografico e il legame tra la fotografia e diversi concetti filosofici, proponendo riflessioni anche sugli altri linguaggi artistici quali letteratura, cinema, fumetto, pittura, scultura, musica. Lettore FIAF, Tutor, CAR, Testimonial: ha svolto diversi incarichi e compiti in Federazione. Ha ricevuto premi in diversi festival nazionali. Ha realizzato diverse mostre personali e collettive in Italia. Finalista di Portfolio Italia nel 2006, 2007 e 2018. È presidente dell’associazione Tank Sviluppo Immagine – BFI di Forlì.

 

serata con Andrea Angelini