“Visto dal basso” – Ivano Quintavalle dic06

Condividi

“Visto dal basso” – Ivano Quintavalle

Sabato 8 dicembre 2012 alle ore 16,30, presso la Libreria Arcobaleno di Civitanova Marche si inaugurerà la mostra fotografica “Visto dal basso” di Ivano Quintavalle, che così descrive il suo lavoro:

VISTO DAL BASSO

Visto dal basso, perché questo titolo e di conseguenza queste foto? L’idea innanzitutto nasce da: “chissà come vedono ciò che le circonda le formiche o qualsiasi altro essere vivente dotato di vista, ma non più alto di10 cm?  sarà uguale a noi esseri bipedi in posizione eretta?” In seguito scopro che le formiche, come pure altri esseri di piccole dimensioni, vedono poco e quel poco molto sfocato. Decido comunque di proseguire nel mio intento, e scopro un mondo molto diverso, tutto assume la sensazione di oppressione, di sovrastamento, di essere schiacciati. Allungarsi sul terreno per catturare un’immagine risulta poco agevole, e devi stare attento perché basta poco per superare i10 cm, che già sono tanti rispetto a tutto ciò che striscia. Senza contare gli sguardi di chi ti osserva mentre cerchi di fotografare (non che questo m’interessi molto), ma fa parte dell’azione che stai compiendo. E poi i movimenti di ripresa che puoi compiere sono molto stretti, molto compressi, si passa da tutto cielo a un muro invalicabile con lo spostamento in alto/basso- destra/sinistra di pochi millimetri, e altro ancora.
Tutto questo diventa per me un dilatarsi della mia coscienza come Uomo, che guarda e osserva il mondo come formica. Così come noi eretti di fronte all’universo?

Il lavoro è in progress……….alla prossima puntata.

Ivano Quintavalle