Sartorie mag30

Condividi

Sartorie

Sartorie

Mostra e presentazione del libro fotografico
a cura di Alessandro Cirillo e Ida Chiatante

Il vernissage si terrà venerdì 20 maggio 2016 alle 18:30 presso Palazzo Tupputi – Laboratorio Urbano Bisceglie in via Cardinale dell’Olio 30.
Mostra visitabile dal 20 maggio al 30 maggio, dalle 17:30 alle 20:30, tutti giorni esclusa la domenica.
Ingresso gratuito.

L’Associazione Fotografica Cacciatori d’Ombra in collaborazione conPalazzo Tupputi – Laboratorio Urbano BisceglieCineclub Canudo e Magma Fotografia Contemporanea è lieta di presentare il progetto Sartorie di Ida Chiatante. Sartorie è al tempo stesso una mostra, un’installazione e un progetto editoriale che si propone come un viaggio all’interno del mondo sartoriale, nel tentativo di fornire una testimonianza e che possa rappresentare un omaggio all’arte sartoriale quasi centenaria e a rischio di estinzione, che ha contraddistinto la storia produttiva di una città, Martina Franca, così come di molte altre comunità italiane.
È un racconto che accende i riflettori sui protagonisti di questo mondo: i sarti, i loro abiti e le loro botteghe. Sartorie non è solo uno spazio fotografico all’interno del quale vengono riproposte le atmosfere tipiche di una bottega sartoriale, fatta del suono brillante di forbici affilate, pronte a ricamare sensuali traiettorie, di tessuti comodi e importanti come il giorno di festa, del profumo di amido, in attesa di essere indossato, di crune di aghi scovate da lenti esperte, di tappeti verticali di spilli o del mormorio di frasi e detti dialettali. Uno spazio in cui poter contemplare abiti originali, completi o incompiuti, sprazzi di bozze e schizzi, bottoni pittati e manichini spillati. No, Sartorie non è solo questo. Sartorie riscopre un sapere antico, celato nell’archeologia del gesto artigianale e mette a confronto tradizione e innovazione tessile, delineando possibili direzioni di recupero, valorizzazione e rivisitazione di un mestiere dal fascino senza tempo.
Il progetto si pone come momento finale di un percorso personale di ricerca sull’abito artigianale e su misura della designer Ida Chiatante.
Il libro e la mostra sono curati dal maestro di fotografia Alessandro Cirillo in collaborazione con Magma Fotografia Contemporanea. Il libro è stato realizzato in 100 copie in serie limitata, rilegate a mano.
Il vernissage si terrà venerdì 20 maggio 2016 alle 18:30 presso il Laboratorio Urbano Palazzo Tupputi a Bisceglie, in via Cardinale dell’Olio 30.
La mostra sarà visitabile dal 20 al 30 maggio, dalle 17:30 alle 20:30, tutti giorni esclusa la domenica. L’ingresso è gratuito.

BIO

Ida Chiatante
designer e fotografa senza radici si laurea presso il Politecnico di Milano in Industrial Design con specializzazione “Moda e Comunicazione”. Consegue un master su “Design dell’accessorio e del tessuto” presso la Scuola Tessile di Como. Inizia un percorso professionale lavorando in importanti realtà del fashion-system. Personaggio eclettico e poliedrico, si muove trasversalmente nelle aree della creatività in un percorso sempre incrociato di sperimentazione e contaminazione. Da un workshop a Bucarest sul Digital Fashion derivano i suoi ultimi futuristici fashion concept che creano un ponte tra l’artigianato tradizionale e la visione proiettata verso i nuovi scenari del 3Dprinting. Recentemente ha fondato il suo studio e brand IdaKia ArtDirection&Design e sta sviluppando una collana di libri sulle “arti e mestieri”. La mission imprenditoriale ha come fulcro la riscoperta del “saper fare” come via per l’innovazione sociale in una ipotesi di nuovo rinascimento italiano che guarda al mondo. In SARTORIE presenta un percorso di vita, un viaggio in cui si è immersa con reverenza. E’ entrata nella realtà della bottega in punta di piedi per viverne in prima persona le dinamiche relazionali, per apprendere le antiche tecniche e vivere da dietro il bancone, attraverso mesi di apprendistato, l’atmosfera lenta, unica e rituale della sartoria.

13173545_1118109621543256_2178808311849712223_o