Condividi

LEGGERE” UNA FOTOGRAFIA

COME POSSIAMO “LEGGERE” UNA FOTOGRAFIA?
Seminario a cura di Raimondo Musolino , docente FIAF
lun, 22 febbraio, 21:00 – 23:30
Organizzato da
MANFREDONIA FOTOGRAFICA- Manfredonia
Descrizione
Come possiamo “leggere” una fotografia?
Quali sono gli elementi da seguire: il cuore o il cervello, l’emozione o la riflessione, lo studio o la pancia?
Rifacendoci a Roland Barthes, la fotografia è un messaggio senza codice, non esiste un dizionario dove trovare la spiegazione dei segni presenti in una immagine, come non esiste un dizionario che associa significati precisi a un sasso o a una sedia o a una nuvola.
Le fotografie, che di quelle cose sono tracce fisiche restano cose che si fanno “segno”, non come parole che “significhino”qualcosa di preciso.
Allora come mi pongo di fronte ad una fotografia?
Come faccio a dare un giudizio di valore (mi piace, non mi piace) se prima non“leggo” il suo contenuto. Infatti chi guarda una fotografia dovrebbe assumersi l’impegno di approfondire, non solo di guardarla.
Ma come spesso accade il fruitore (colui che guarda la foto) non ha gli strumenti adatti per giudicare e valutare una fotografia. Come è vero che anche molti fotografi non sono ingrado di analizzare o leggere una foto.
.
Questo percorso didattico cercherà di fornire alcuni elementi che potranno servire ad un approccio iniziale sulla lettura.
La serata fa parte dell’offerta che i Circoli FIAF stanno mettendo in campo, già da mesi, offerta che stanno rendendo aperta a tutti gli appassionati.
Per chi fosse interessato a tesserarsi :
Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, barba e occhiali