ADFECTUS di Giuseppe Giancarlo Calascibetta

Dal 4 al 17 ottobre 2021 dalle ore 10. 00 alle ore 19.00 presso la sede della Pro Loco di Enna all’interno del Castello di Lombardia della Città di Enna potrà essere visitata La mostra fotografica Adfectus di Giuseppe Giancarlo Calascibetta.

 

Fotografare è donare ed esternare le proprie emozioni; infatti Adfectus è il titolo della mostra fotografica di ritratti in bianco e nero che raccontano le emozioni e la vita delle donne. Ho scelto come titolo la parola latina Adfectus che è stata usata dallo stesso Seneca nel suo famoso verso: Adfectus sunt motus animi improbabiles, subiti et concitati (trad. Le emozioni sono movimenti intollerabili, improvvisi e concitati dell’animo umano). L’emozione è l’elemento distintivo di ogni essere vivente che gli ultimi tempi noi esseri umani stiamo dimenticando anteponendolo ad altri valori materialistici e capitalistici come gli interessi, il denaro, il possesso, la proprietà, l’avarizia e la lussuria. Stiamo dimenticando le nostre emozioni, i rapporti con gli altri uomini e il rispetto per il nostro ambiente. Ecco, che in questa mostra voglio raccontare il valore delle emozioni della donna, musa ispiratrice di molti poeti e cantanti, che esprime il valore della sensibilità, della bellezza e della nostra umanità. Una mostra che vuole auspicare a un ritorno all’umanesimo e ai valori classici che si stanno disperdendo con l’innovazione della società. Questo non è un atto di conservatorismo, ma un atto di identità.

 

Attraverso il ritratto fotografico ho voluto raccontare le storie e gli stati d’animo delle persone. Il ritratto come il paesaggio è un’esperienza emozionale introspettiva dove smetti di pensare e riflettere: inizi a percepire un senso di vuoto da riempire e subito esternare materializzandola con la luce, le ombre e sguardi. La fotografia ti permette di creare un alfabeto di metafore iconografiche proveniente da un tuo background culturale ed esperienziale che maturi con i tuoi occhi e la tua creatività.

 

Giuseppe Giancarlo Calascibetta

Nasce nel 1988 a Mazzarino. Vive a Riesi, all’età di 8 anni inizia a fotografare con una compatta a rullino per alcuni anni. Nel 2007 ottiene il Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale. Nel mese di luglio del 2009, partecipa come volontario della Protezione Civile di Riesi al terremoto dell’Aquila e realizza un reportage fotografico. Nel 2014 si dedicata alla fotografia su incoraggiamento del fotografo Giò Calascibetta e nello stesso anno vince il suo primo concorso fotografico organizzato dal Rotary Club di Caltanissetta. Nel frattempo inizia a frequentare alcuni corsi di Marketing e questi gli permettono di unire le sue due passioni: l’economia e la fotografia. Nel corso di questi anni ha partecipato a svariati corsi di fotografia sul paesaggio, ritratto e fotografia di architettura. Molti dei suoi paesaggi sono stati pubblicati dal quotidiano La Sicilia per il calendario anno: 2016,2017,2018. Nel 2018 ha realizzato il reportage fotografico “Emigrare non è un reato” insieme al fotografo Gaetano Giambusso: un racconto sul processo di integrazione degli immigrati senegalesi e iraniani nella comunità di Riesi. Un’iniziativa che è stata promosso dall’Associazione I Girasoli e dal Comune di Riesi. Giuseppe Calascibetta ha vinto sette primi di fotografia tra cui il riconoscimento di Artista dell’anno 2020 dalla redazione di cultura ARTNOW diretta dal critico Sandro Serradifalco. Nel mese di febbraio 2021 è stato selezionato da Spoleto Arte per il catalogo L’Arte in Quarantena edito da TGCOM24 e Mondadori Editore. Nel luglio 2021 ha vinto il Premio Dante Alighieri conferito dal mensile d’arte Cultura e Identità allegato del quotidiano IL Giornale. È stato inserito nell’Enciclopedia dell’arte contemporanea italiana a cura di Jean- François Bachis-Pugliese edito da Atdeditori. Alcune sue foto sono state pubblicate su Storica del National Geographic e in più a settembre del 2021 viene premiato dalla società Caltacqua insieme alla Soprintendenza dei beni culturali di Caltanissetta per il concorso fotografico Acqua Mater Vitae. La sua biografia è apparsa sul sito di Vogue Italia Photo ed è socio della FIAF (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche).

Formazione (Economica)

2002-2007. Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale presso l’Istituto Carlo Maria Carafa di Mazzarino. Votazione 89/100.

Dicembre 2010. Seminario professionalizzante “Il turismo urbano- city break” tenuto dalla Professoressa Caterina Cirelli. Facoltà di Economia. Corso di Laurea di Economia e Gestione delle Imprese turistiche di Catania.

Ottobre 2012. Seminario professionalizzante “Pianificazione, organizzazione e gestione dei distretti turistici” tenuto dal Prof. Benedetto Puglisi, Università degli Studi di Catania.

2013. ottobre. Qualifica professionale di Operatore Servizi CAF rilasciato da IAL CISL, ente per l’orientamento e la formazione professionale di Caltanissetta.

2014. ottobre. Corso di formazione “Implementazione di un progetto di Marketing Territoriale di Sviluppo Rurale” tenuto dal Dott. Fausto Faggioli, Territorial Marketing Manager dell’Emilia Romagna. Organizzato dalla SOAT di Mazzarino.

2015. Qualifica di Operatore della Promozione ed Accoglienza Turistica rilasciato dall’EuroForm e C.SAS. di Acireale e Pro Loco di Mazzarino. Interventi formativi Garanzia Giovani. DDG 1203/2015 del 19/03/2015

2020. 19 settembre. Certificazione PEKTI Expert rilasciato dalla Fondazione ONLUS Sviluppo Europa. Roma.

2021. 27 Marzo. Attestato di Addestramento professionale in Dattilografia rilasciato da SeiTech Service Innovation and Technologies, Comune di Tufino e Comune di Sirignano. 200 ore di formazione.

Formazione (Fotografo)

2015.Workshop di fotografia a Enna: Letture di Portfolio con il fotografo Roberto Strano.2016.Corso di Fotografia digitale con riferimenti alla Fotografia di Architettura tenuto dal fotografo Pippo Nicoletti, promosso dal’ Istituto Di Rocco di Caltanissetta, dalla Regione Siciliana Assessorato Beni Culturali, Società dei Territorialisti e Lions Club Caltanissetta. 2018.Corso di fotografia creativa “Fare la fotografia” a Caltanissetta tenuta dal fotografo Giovanni Ruvolo. 2018.Workshop di fotografia: Un viaggio di mille miglia comincia sempre dal primo… scatto tenuto dal fotografo toscano Stefano Lotumolo a Favara alla Farm Cultural Park. 2019. 27 aprileWorkshop di fotografia : Abitare il mondo, accogliere, attendere, includere l’altro a cura di Santo Eduardo Di Miceli insieme al fotografo Luca Guarneri. 2019. 4 maggioWorkshop di fotografia: “Il Ritratto dal Digitale al Cianotipo” tenuto dal fotografo Giovanni Ruvolo a Caltanissetta 2019. 8 novembre. Workshop di Ritratto tenuto dal fotografo palermitano, Fabio Savagnone Ambassador della Fujifilm a Caltanissetta.2019. 25 novembreWorkshop di paesaggio: “La Mia Terra” a cura di Mariano Bevilacqua, fotografo e docente della Canon Academy.2019. 7 dicembre: Workshop della Nikon school:Fotografia sociale, l’evoluzione e le opportunità a cura di Emanuele Crapanzano; – Inventare con la MENTE e creare con la LUCE a cura di Mimmo Basile; – I falsi miti della post-produzione fotografica a cura di Giovanna Griffo.2019. 15 dicembreWorkshop: L’Arte del Creare. Esperienze trasformative attraverso le immagini e la fotografia curato da Michele Cannavò (Fotografo, Psichiatra e Psicoterapeuta) e Francesco Lo Presti (psicologo e Psicoterapeuta). 2020. 10 e 11 ottobre, Caltanissetta. Workshop di fotografia “Make your project” con Simone Sapienza docente della scuola di fotografia Spazio Labò di Bologna. Iniziativa promosso dall’associazione culturale e fotografica FOTONAUTI di Caltanissetta.

Premi e Riconoscimenti

2009. Attestato di Benemerenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri della Protezione Civile Italiana per il terremoto Abruzzo 2009.

2014. 1° Posto del concorso fotografico “Valorizziamo il territorio nisseno” sezione “Gastronomia” organizzato dal Rotary Club Caltanissetta.

2016. 2° Posto al concorso fotografico “La festa del signore dell’Olmo in un click” organizzato dalla Pro Loco di Mazzarino.

2016. Premio Social del concorso fotografico Giornata dell’Arte 2016 organizzato dall’Arci LCDM di Riesi.

2017. 1° Posto al concorso fotografico “La festa del signore dell’Olmo in un click” organizzato dalla Pro Loco di Mazzarino.

2019. 1° Posto al Concorso Nazionale di Arti Visive 2019 con tema “L’Amore è rivoluzione” organizzato dal Movimento Pro Sanctitate Italia nella Città di Roma.

2021. gennaio. Artista dell’Anno 2020 Palermo ArtExpo riconoscimento conferito dalla redazione di Art Now, rivista d’arte contemporanea diretta dal critico d’arte Sandro Serradifalco.

2021. 25 aprile. Attestato di Benemerenza per l’opera digital art Red Tina da parte dell’Associazione Attivarcinsieme di San Cataldo e dal Centro e dal Centro culturale delle donne Felicia Impastato. L’Opera Red Tina è stata pubblicata sul mensile di cultura svizzero Il giornale Italiano aprile 2021.

2021. luglio. Premio Dante Alighieri conferito dal mensile d’arte Cultura e Identità allegato del quotidiano IL Giornale, diretto dal regista e attore teatrale Edoardo Sylos Labini e dal vice direttore e critico d’arte Angelo Crespi; e dal mensile d’arte Art Now diretto da Sandro Serradifalco.

2021. settembre. Premiato dalla società Caltacqua S.p.a e della Soprintendenza dei beni culturali di Caltanissetta della Regione Siciliana per il concorso fotografico “Acqua Mater Vitae” pensato con l’obiettivo di contribuire a rafforzare una coscienza collettiva sul valore dell’acqua e sulla bellezza del territorio della provincia di Caltanissetta. La foto premiata è un paesaggio dell’Imera meridionale realizzata presso la Miniera Trabia Tallarità che prende il titolo “L’Isola persa”.

 

Mostre fotografiche ed Esposizioni

2014. Mostra fotografica “Diem” di Giuseppe Giancarlo Calascibetta; curata da Pippo Nicoletti, fotografo della Soprintendenza dei Beni Culturali di Caltanissetta. Mostra di ritratti ambientali allestita presso la Biblioteca Comunale Scarabelli di Caltanissetta.

2017. Mostra collettiva “Scatta Nissa” organizzata dall’Associazione Archeologica Nissena sezione Giovani.

2018. Mostra fotografica “Migrare non è un reato” insieme al fotografo Gaetano Giambusso e curato dal prof Attilio Gerbino. Un racconto attraverso immagini sulla storia dei rifugiati politici abitanti a Riesi. Promosso dall’Associazione I Girasoli e dal Comune di Riesi.

2018. Mostra collettiva: “Scalin’Arte promosso dai Salesiani e dal Comune di Riesi.

2019. 23 maggio. Giornata dell’Arte 2019 promossa dalla Pro Loco e Comune di Mazzarino.

2019. 27 dicembre mostra personale “Mater-ia” di Giuseppe Calascibetta con lo scultore e pittore Onofrio La Leggia presso la Sala espositiva della Chiesa Valdese di Riesi. Una mostra dedicata al tema della donna, organizzata da Gianni Veneziano e curata da Eugenio Di Francesco promosso dal Comune di Riesi, Associazione Patio 65 e l’Anima di Riesi. La mostra è stata presentata dal fotografo nisseno Lillo Miccichè.

2021. 18 febbraio. Esposizione dell’opera Sguardi nella galleria Effetto d’Arte Gallery a Palermo con tutte le opere partecipanti al Premio Artista dell’Anno 2020. Con il critico d’arte Sandro Serradifalco e le art curator Sonia e Maria Di Pasquale.

2021. 18 giugno 2021. L’opera fotografica La Ballerina del tempo esposta presso l’Università IULM di Milano in occasione della presentazione del catalogo L’Arte in quarantena alla presenza del giornalista Paolo Liguori, l’attore Marco Columbro, la psicologa Maria Rita Parsi, la giornalista Silvana Giacobini e del fotografo Roberto Villa.

2021. Dal 19 al 30 giugno 2021. Esposizione dell’opera La ballerina del tempo presso la Milano Art Gallery in Via Galeazzo Alessi n.11, insieme alle altre opere che sono state selezionate per il catalogo L’Arta in quarantena.

2021. Dal 2 al 4 luglio a Casale Monferrato esposizione della fotografia Bice durante il Festival Cultura e Identità 4°edizione con ospiti d’eccezione come il cantante Enrico Ruggeri, Alessandro Sallusti e il vignettista Federico Palmaroli in alias OSHO e il regista Pupi Avati.

2021. 7 luglio a Firenze presso il Palazzo Borghese. Esposizione della fotografica BICE insieme alle altre opere partecipati al Premio Dante Alighieri con la presenza del critico d’arte Angelo Crespi, il regista e attore Edoardo Sylos Labini.

Pubblicazioni e Libri

2011. La Miniera Trabia Tallarita, storie e lotte degli zolfatari” a cura di Giuseppe Giancarlo Calascibetta. Edizione Ass. Amici di Riesi.

2012. “La Parrocchia di San Giovanni Bosco, 50 anni di storia” a cura di Giuseppe Giancarlo Calascibetta. Tip. Capizzi.

2015. Le sue foto vengono pubblicate nei seguenti manoscritti:

- La Storia della Chiesa di San Giuseppe di Giuseppe Testa

- I caduti della grande Guerra nell’attuale provincia di Caltanissetta di Antonio Vitellaro. Edizione Società Nissena di Storia Patria 2015.

- Settimana Santa a Riesi a cura di Don Pino Giuliana.

2017. Foto pubblicata nella Guida turistica della Settimana Santa nella Provincia di Caltanissetta a cura della Pro Loco Caltanissetta.

2017. Foto pubblicate nello speciale Carnevale in Sicilia pubblicato dal quotidiano La Sicilia.

2019.Resistenti storie di antifascisti, partigiani e deportati di Riesi a cura di Giuseppe Giancarlo Calascibetta patrocinato dal Comune di Riesi e dal Comitato Provinciale ANPI Caltanissetta.

2019. Realizza una serie di foto alle opere artistiche dello scultore e pittore Onofrio La Leggia, che vengono pubblicate sui seguenti libri e cataloghi d’arte:

Libro: Artisti 19, Annuario Internazionale dell’arte contemporanea curato daVittorio Sgarbi e Philipe D’Averio, edito dalla Mondadori; Cataloghi: Premio Internazionale Michelangelo 2019 edito Art Now; Mantova ArteExpo 2019, Artista dell’Anno 2019 edito Art Now; Art Now periodico d’arte Luglio/Agosto 2019.

Il quotidiano La Sicilia ha pubblicato le sue foto sui paesaggi siciliani nei calendari: La Sicilia 2016, 2017, 2018 edizione Caltanissetta e Catania.

2020. Le foto di Giuseppe Calascibetta vengono pubblicate nel libro: La ricerca misteriosa dei Beni culturali di Riesi a cura di Giuseppe Testa. Ed. Lussografica. Ottobre 2020.

2020. dicembre. Giuseppe Calascibetta pubblica il suo primo libro fotografico incentrato sui paesaggi siciliani dal titolo Il Senso della Luce: viaggio nel centro Sicilia patrocinato dal Comune di Riesi, con la prefazione del notaio Andrea Bartoli, fondatore della Farm Cultural Park di Favara.

2020. Realizza una serie di foto alle opere artistiche dello scultore e pittore Onofrio La Leggia, che vengono pubblicate sui seguenti libri e cataloghi d’arte: Atlante dell’Arte Contemporanea 2020, Edito DeAgostini; La Regola del gesto, mostra di Onofrio La Leggia a Lentini, ottobre 2020; Quadripersonale di ottobre edito Spazio Arte di Lamezia Terme, Spoleto Arte 2020 catalogo d’arte a cura di Vittorio Sgarbi e Salvo Nugnes.

2021. gennaio. L’opera Sguardi, un ritratto fotografico in bianco e nero raffigurante la giovane riesina Giulia Danese è stata pubblicata nella rivista bimestrale d’arte e cultura ART NOW (gennaio/febbraio 2021) curata dal critico d’arte Sandro Serradifalco.

2021. febbraio. Selezionato da SPOLETO ARTE per il catalogo nazionale “L’Arte in Quarantena” con l’opera La Ballerina del tempo. Il volume edito da TGCOM24 e Mondadori Editore curato da Paolo Liquori e da Salvo Nugnes; con i contributi di: Maria Rita Parsi (Psicologa e opinionista televisiva), Francesco Alberoni (Sociologo di fama mondiale), Giordano Bruno Guerri (Storico ed intellettuale italiano), Alessandro Meluzzi (Psichiatra e volto noto televisivo), Cristina Cattaneo (Psicologa e scrittrice) e Maria Flavia Sagnelli (Curatrice d’arte). Il volume è stato presentato il 17 Giugno 2021 presso l’Università IULM di Milano con Paolo Liguori, Salvo Nugnes, Marco Columbro, Silvana Giacobini direttrice di CHI, Maria Rita Parsi psicologa e il fotografo Roberto Villa. L’opera La ballerina del tempo è apparsa sul notiziario di TGCOM24 del 21 giugno 2021 e il 23 giugno 2021 sul programma Mattino Cinque su Canale 5 della rete Mediaset.

2021. marzo. La Pro Loco di Riesi pubblica una cartolina della Settimana santa a Riesi con la foto della Giunta di Giuseppe Calascibetta. Foto anno 2016.

2021. maggio. Selezionato dalla galleria Spazio Arte 57 di Lamezia Terme per il catalogo d’arte Purpura Abyssi curato dalla gallerista Giovanna Addamo e dal critico d’arte Jean- François Bachis-Pugliese. Atdeditori.

2021.luglio. Selezionato per l’Enciclopedia dell’Arte Contemporanea Italiana a cura di Jean- François Bachis-Pugliese. Presentazione: Dott.ssa Rosaria Succurro , Sindaco Citta’ di San Giovanni in Fiore. Testi critici a cura di : Giuseppe Giglio, Docente di Storia dell’arte e Critico d’arte, Jean-François Bachis-Pugliese Semiologo e Critico d’arte, Mery Rose Florio, Giovanna Adamo , Mecenate e Gallerista, Adele Paola, Mecenate e Gallerista.

2021. agosto. Due foto di Giuseppe Calascibetta alle sculture in bronzo dei carusi delle miniere realizzate dall’artista di respiro internazionale Onofrio La Leggia, sono state pubblicate sulla rivista Storica del National Geographic nell’articolo Carusi, piccoli “schiavi” nelle miniere di zolfo di Sicilia dello storico Matteo Dalena.

2021. settembre. A curato la campagna fotografica per il libro I Toscano, un saggio storico a cura dell’Avv. Salvatore Michele Mirisola; che ha condotto delle ricerche approfondite sugli artisti-scalpellisti del 1700 che operavano a Riesi nell’arte sacra.

 

Mostre sulla storia della fotografia

2011. “Riesi la nostra storia in foto”. Mostra fotografica sulla storia di Riesi a cura di Giuseppe Calascibetta, Gaetano Giambusso e Dario Pistone. Promosso dal Comune di Riesi.

2012. “Pasqua a Riesi- Frammenti storia e religiosità a cura di Gaetano Giambusso , Giuseppe Calascibetta e Gianni Veneziano; promosso dal Rotary Club Valle del Salso e dell’Associazione L’Anima di Riesi.

2019. “Il mito del Calcio nella Storia di Riesi” a cura di Giuseppe Ragusa, Gaetano Giambusso e Giuseppe Calascibetta. Mostra promossa dal Comune di Riesi e dai Salesiani.

Videografia

Documentaristica

2013. “Pasqua a Riesi” con riprese di Giuseppe Calacibetta, Antonino Cannatella e montato da Gaetano Giambusso. Documentario sui riti della Settimana Santa a Riesi, con due interviste inedite alle famiglie che possiedono i simulacri della Madonna di Pasqua e di San Pietro.

2016. “Siciliane nella Resistenza”documentario realizzato dagli alunni 3°A dell’Istituto Giosuè Carducci di Riesi, con la collaborazione dell’ANPI di Caltanissetta. Regia e riprese di Giuseppe Calascibetta.

 

Pubblicitaria.

2018. Spot pubblicitario Centro Danza e Benessere di Claudia Laurino. Scuola di danza. Riesi.

2019.Spot pubblicitario. Fisioproject Riesi.

2020. Spot pubblicitario Step by Step Accademy. Scuola di formazione per hair-stylist. Riesi

 

Collaborazioni a Concorsi fotografici

2016. Collabora al concorso fotografico “Libertà”promosso dall’ANPI di Riesi in occasione dei festeggiamenti del 25 aprile con la collaborazione di Rocco Millaci e Francesco Giannone.

2017.Collabora al concorso fotografico e della mostra fotografica:“La Settimana Santa in un click- 1°Memorial Angelo Capizzi” organizzato alla Pro Loco di Riesi e promosso dalla Regione Siciliana.

Hanno scritto di lui: Giuseppe Testa (storico e scrittore), Salvatore Michele Mirisola (storico e scrittore), Claudia Lo Blundo (scrittrice), Don Domenico Locatelli (missionario della Pastorale italiana a Bruxelles), Maurizio Nimis (fotografo), Delfina Butera (giornalista), Giuseppe Montedoro (Giornalista), Emanuela Ferro (studentessa Università di Torino con la tesi di laurea Orgoglio Riesino anno 2011/2012), Don Pino Giuliana (sacerdote e scrittore).

Hanno scritto di lui: Photo Vogue Italia, Storica del National Geographic, Fotografia Moderna, La Sicilia, Spoleto Arte, Today24, Seguo News, Caltanissetta live, Giornale Nisseno, Corriere di Gela, Libero, RadioCL1, GeoNews, La Gazzetta Nissena, Il Giornale italiano (mensile di cultura di Ginevra), Il Reventino, LameziaInforma.

 

WhatsApp Image 2021-09-21 at 13.16.40 WhatsApp Image 2021-09-21 at 13.16.15 WhatsApp Image 2021-09-21 at 13.15.27 WhatsApp Image 2021-09-21 at 13.14.48 WhatsApp Image 2021-09-21 at 13.14.48(2) WhatsApp Image 2021-09-21 at 13.14.48(1)