Galleria Fiaf Perugia – 01 dicembre 2018 – Riccardo Gambelli, fotografo del MISA, 60 anni dopo – a cura di Silvano Bicocchi

La Galleria FIAF Perugia, diretta da Marco Nicolini, annuncia l’attività espositiva e di studio “Riccardo Gambelli, fotografo del MISA – 60 anni dopo”, realizzata in collaborazione con il Dipartimento Cultura FIAF, nella persona del Direttore Silvano Bicocchi che la presenterà.

E’ importante distogliere lo sguardo dal flusso inarrestabile d’immagini del contemporaneo per riscoprire il piacere di comprendere l’opera di un autore visto nella sua epoca.
La breve esperienza del gruppo “MISA” (1954-1956) di Senigallia ha assunto nel tempo un’aura mitica. Ciò è dovuto all’intreccio complesso di esperienze creative che hanno caratterizzato quel gruppo fotografico organizzato da Giuseppe Cavalli e formato da giovani fotografi destinati a segnare profondamente la storia della fotografia italiana.
Riccardo Gambelli di Senigallia è stato il più giovane, del gruppo dei senigalliesi, a partecipare a quella splendida e sofferta stagione della fotografia italiana, dove la tradizione formalista chiudeva il proprio splendido ciclo e nasceva la Nuova Fotografia Italiana come la chiamò Giuseppe Turroni nel 1959.
L’allora ventenne Riccardo Gambelli (1931), di professione Fattorino telegrafico, nel MISA trovò uno stimolo per la propria crescita, umana e culturale, nel condividere l’esperienza fotografica con altri giovani appassionati fotografi, poi diventati famosi, come Piergiorgio Branzi, Alfredo Camisa, Ferruccio Ferroni e Mario Giacomelli suo intimo amico.

Inaugurazione e conferenza: sabato 01/12/2018 alle ore 17:00, Mostra aperta fino al 06/01/2019 – Galleria Fiaf Perugia Museo Civico di Palazzo Della Penna, Via Prospero Podiani, 11, 06121 Perugia. Orari: 10-18 (lunedì chiuso). Ingresso libero.

gambelli