FOTOGRAFIA & EDITORIA: IL CRETTO GRANDE, DI E CON MASSIMO SIRAGUSA

Officine Creative Italiane e Postcart Edizioni

 

In collaborazione con Comune di Perugia e Munus – Arts & Culture

 

Presentano

 

IL CRETTO GRANDE di Massimo Siragusa

Incontro con l’autore e presentazione del libro (Postcart 2018) alla presenza dell’editore Claudio Corrivetti

 

Modera Irene Alison

 

Introducono Claudia Ioan e Massimiliano Tuveri

Sabato 15 dicembre 2018 ore 18

 

Complesso templare di San Bevignate

 

Via Enrico Dal Pozzo 145, Perugia

 

Manifestazione con riconoscimento FIAF N20/2018

 

Ingresso libero

 

 

Locandina Siragusa

 

 

 

 

La grande fotografia italiana e la grande editoria fotografica italiana proposti al pubblico di Perugia e dell’Umbria all’interno di una cornice storica e suggestiva: sabato 15 dicembre alle ore 18 il fotografo Massimo Siragusa (Catania 1958) presenterà la sua ultima realizzazione, IL CRETTO GRANDE, pubblicato nel 2018 da Postcart Edizioni, insieme all’editore Claudio Corrivetti. Modera l’incontro la giornalista Irene Alison.

Nel libro IL CRETTO GRANDE, Massimo Siragusa interpreta e racconta fotograficamente il famoso Cretto di Gibellina che l’artista Alberto Burri realizzò negli anni ’80 sulle macerie del paese siciliano di Gibellina, distrutto dal terremoto del Belice del 1968.

Il Cretto grande di Alberto Burri rappresenta un’opera che si è valorizzata nel tempo assumendo una identità in evoluzione e al contempo donandone una nuova a un luogo le cui ferite aperte sono state ricoperte artisticamente, chiudendo il tempo della tragedia e aprendo l’epoca dell’immortalità artistica di Gibellina. Il materiale utilizzato da Burri, il cemento, si è adattato al sito pre-esistente per poi modificarsi nel tempo grazie a crepe, varchi, cromìe in evoluzione e timida vegetazione.

Massimo Siragusa, fotografo di levatura nazionale e internazionale, noto per il suo rigore nella rappresentazione fotografica dei paesaggi architettonici italiani e per la calcata luminosità e delicatezza cromatica delle sue immagini, si è recato a Gibellina e ne ha interpretato le geometrie naturali con il suo sguardo magistrale, ordinando spazi e linee in una serie di immagini che ricompongono il tutto secondo la sua visione. L’uso della luce e del colore da parte di Siragusa innova il Cretto Grande, inondandolo di una nuova arte che non si sovrappone, ma che restituisce tutto con la firma artistica che contraddistingue il fotografo.

Massimo Siragusa illustrerà al pubblico di Perugia la sua esperienza e il prezioso risultato artistico ed editoriale della sua ricerca con Claudio Corrivetti.

Modera l’incontro Irene Alison, giornalista, curatrice che vanta collaborazioni con le maggiori testate nazionali e internazionali. È autrice di My Generation – Dieci autori under 40 della fotografia documentaria italiana (2012, Postcart ) e di iRevolution – Appunti per una storia della mobile photography (Postcart).

Introducono Claudia Ioan e Massimiliano Tuveri  (Officine Creative Italiane).

L’incontro con Massimo Siragusa è il primo di una serie di eventi pubblici regolari dedicati a Fotografia & Editoria fotografica nel capoluogo umbro, grazie a una collaborazione tra Postcart Edizioni e Officine Creative Italiane, realtà fotografica che cura mostre ed eventi, Associazione fotografica iscritta alla FIAF  e Scuola di Fotografia attiva nel centro storico di Perugia, dotata di uno spazio sempre aperto e bookshop di fotografia interno.