RADICI / Roberta Lotto > Padova Feb08

Condividi

RADICI / Roberta Lotto > Padova

20190125 0321 Padova Roberta Lotto Radici

 

 

Venerdì 25 gennaio p.v. alle ore 18:00 presso la Corte dei Leoni (Padova, via Boccalerie 8) ROBERTA LOTTO, socia del Gruppo Fotografico Antenore BFI, inaugurerà la mostra “RADICI”

che rimarrà visitabile sino al 21 marzo 2019.

Roberta si interessa di fotografia dagli anni ’90 e questa mostra, così come altre che ha tenuto con successo in passato, è il frutto di un suo personale percorso nel quale molto spesso riesce a coniugare alla passione fotografica quella per i viaggi. Il suo è un viaggiare inteso come ricerca: conoscere ed entrare nell’anima dei luoghi che esplora riportando con i suoi scatti racconti che ricercano l’essenza delle culture con le quali viene in contatto.

Accade però che non sempre l’approccio con una realtà diversa dalla nostra si dimostri semplice da interpretare ed ecco allora che abbisogniamo di una “guida”.

Roberta, nel suo recente viaggio in Senegal, ha identificato la sua guida proprio nei maestosi alberi che lo popolano accanto ai quali si sviluppano la storia ed il vissuto delle donne e degli uomini di questo paese.

Le “Radici”, titolo della mostra promossa dal GFA, sono appunto il trait d’union che le ha permesso di decodificare questa Terra e di poter meglio comprendere le persone che la abitano.

Perché ogni cosa, a ben leggerla, nel suo profondo cela molteplici radici che la sostanziano: la tradizione, i riti ancestrali, anche le apparenti contraddizioni con la modernità arrivano a fondersi nella voce che racconta questo popolo. Ed è una melodia ritmata, agrodolce e talvolta persino struggente.

Nei trittici e dittici esposti emerge chiaramente questo profondo legame simbiotico espresso in immagine ecco dunque che quello di Roberta è un racconto del Senegal che riesce a regalare anche a noi un po’ dell’anima che gli alberi-guida le hanno permesso di scorgere e che lei ha ritratto con sensibilità e grande rispetto.