Gruppi Regionali


 Gruppo di Lavoro    Referenti di area     Gruppi Regionali

Gruppi-Regionale

La creazione dei Gruppi Regionali Audiovisivi consente una maggiore capillarità, vicinanza e facilità di mettere insieme  gli appassionati o potenziali cultori dell’arte audiovisiva. Ecco che allora, dopo il GAP, Gruppo Audiovisivi Piemonte, nascono il Gruppo Audiovisivi Toscana (GAT), Il Gruppo Audiovisivi Emilia Romagna (GAER) ed il Gruppo Audiovisivi Lombardia (GAL).

Queste realtà, che si atterranno ad un Manifesto DiAF che ne traccerà le linee essenziali comuni a tutti, avranno il compito di organizzare attività trasversali a tutti i circoli regionali a seconda delle specifiche realtà di ogni regione.

Il confronto tra i coordinatori dei Gruppi Regionali consentirà di elaborare proposte diverse anche sulla base delle esperienze delle diverse regioni. Ecco che allora iniziative come quelle dell’Emilia Romagna potranno essere proposte in Piemonte o Lombardia, ad esempio, e viceversa.

I Gruppi Regionali saranno anche base per le future attività di Formazione che il DiAF ufficializzerà a breve presentando l’aggiornamento alle attuali tendenze delle Linee Guida DiAF per una corretta produzione di un audiovisivo. Tutto per consentire la libera interpretazione dello sviluppo di un’idea, di un progetto, di un messaggio secondo gli attuali criteri di comunicazione e di presentazione.

Coordinatori:

GAP – Gruppo Audiovisivi Piemonte: Guido Forino – gugi_forchi@inwind.it

GAL – Gruppo Audiovisivi Lombardia: Lorenzo De Francesco – lorenzo.defrancesco@fastwebnet.it

GAT – Gruppo Audiovisivi Toscana: Emio Lanini – emy.lan@alice.it

GAER – Gruppo Eudiovisivi Emilia Romagna: Andrea Severi – andreaseveri@live.it