leader

Passione Italia su Repubblica

8 commenti
Passione Italia su Repubblica


Leggi l’articolo completo pubblicato su Domenica di Repubblica

  1. Franco Soldani dice:

    Andrò in serata ad acquistare il giornale: ma era troppo, visto il trailer fattogli, riprodurre qui l’articolo che tanto fa gioco? Conterà pure qualcosa che l’articolista sia un relatore in catalogo, la curiosità da lettore mi fa sperare che la profondità del pezzo aggiunga altro alla relazione.

  2. Franco Soldani dice:

    Dimenticavo che è domenica ed il pomeriggio qui le edicole sono chiuse. L’avessi saputo prima, ora ancora più sensato metterne una copia in rete.

  3. Massimo Mazzoli dice:

    Avremmo pubblicato molto volentieri l’articolo oggi stesso ma l’etica editoriale ci impone di attendere il giorno successivo a quello di pubblicazione sul quotidiano.

    Massimo Mazzoli
    Redazione Fotoit

  4. Fausto Raschiatore dice:

    COMPLIMENTI!

  5. Una gratificazione inaspettata avere la propria immagine in testata articolo, che devo estendere a tutte le persone che hanno partecipato alla realizzazione.

  6. Anche io mi sono accorta tardi, ma sono riuscita a recuperare l’articolo, ve lo giro, caso mai qualcuno fosse interessato http://download.repubblica.it/pdf/domenica/2011/18092011.pdf

    Complimenti a tutti e grazie per il vostro lavoro!

    Chiara

  7. giuseppe farcomeni dice:

    Beh, è sicuramente una bella soddisfazione aver partecipato a questo progetto e vedersi pubblicata la propria immagine in pagina intera sull’inserto di Repubblica.
    Ed ora tutti a Bibbiena.

  8. Franco Soldani dice:

    Alla fine anche io, grazie alla cortesia di Repubblica, ho recuperato l’articolo. Che, sorpresa, sono due.
    Prima correggere un mio errore: avevo dato Michele Smargiassi come relatore in catalogo, ho fatto confusione dall’essere invece nell’elenco del comitato scientifico, e quindi devo cancellare il nesso adombrato con ogni sottinteso possibile.
    Indubbiamente il risalto dato all’iniziativa è grande, meritatissimo per le dimensioni della realizzazione e del risultato. Sulla completezza e la rispondenza Smargiassi vola leggero riuscendo bravamente a conciliare le inevitabili molteplicità e opinabilità soggettive ma è ovvio che “solo vivendo sapremo” che cosa realmente la mega raccolta consegnerà alla storia visuale del Paese.
    Un piccolo dubbio mi rode: l’articolo adiacente di Ilvo Diamanti è parso meno carezzevole se pur avendo anche maggior ampiezza e approfondimento non è stato neppure citato dal Presidente a gloria collettiva? Peccato, perché incide e fa riflettere.
    Nondimeno a parte smagliature l’impresa c’è stata, complimenti.
    Saluti.

Rispondi

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>