Giu 28, 2020

Posted | 2 Comments

14° PENISOLA DI LUCE – Lanfranco Colombo

14° PENISOLA DI LUCE – Lanfranco Colombo

 

 

 

 

14° PENISOLA DI LUCE – Lanfranco Colombo

 

 “Penisola di Luce è da 14 anni una delle manifestazioni di punta del calendario estivo di Sestri Levante e mi fa particolarmente piacere poter dare la notizia della sua realizzazione anche quest’anno. Purtroppo la pandemia ha determinato una forte riduzione delle manifestazioni estive, ma cerchiamo comunque di proporre alcuni appuntamenti interessanti per trascorrere qualche serata insieme, sempre nel rispetto di tutte le precauzioni per la nostra sicurezza. Mi fa grande piacere anche sottolineare come la necessità di riformulare alcune proposte estive abbia dato il via a diversi ragionamenti e confronti positivi e attivi su ‘cosa, come e dove fare’, segno di una bella vitalità creativa e voglia di fare che mi rendono molto orgogliosa della comunità che rappresento”

Valentina Ghio – Sindaca di Sestri Levante

 

Il nuovo scenario che si è creato a seguito del Covid 19 ci ha indotti a ragionare con quali e quanti nuovi mezzi e linguaggi affrontare il cambiamento epocale al quale stiamo assistendo e pertanto abbiamo “riorganizzato” la manifestazione cercando di affiancare al tradizionale format alcune novità, con l’obiettivo di raggiungere il maggior numero di utenti e appassionati e al contempo adeguarci alle nuove regole.

Le mostre fotografiche, che quest’anno saranno dedicate in gran parte al tema “clima e ambiente”, avranno luogo anche all’aperto, negli spazi pubblici della Città dei Due Mari.

L’arte fotografica esce quindi dalle sue tradizionali “sedi espositive e museali” per rilocarsi all’esterno e avviarsi a una partecipazione ancora più totalizzante.

Inoltre, per chi non potrà raggiungere Sestri Levante, sarà disponibile online un’ampia selezione delle foto in mostra su  www.comune.sestri-levante.ge.it e www.associazionecarpediem.org

Altro evento importante di Penisola di Luce è il “Circuito Nazionale Portfolio Italia” concorso ideato dalla FIAF, di cui Sestri Levante fa parte quale quarta tappa delle dieci previste, e che ogni anno si avvale della presenza di diversi esperti di fotografia pronti a leggere e ad individuare le migliori opere dei numerosi fotografi partecipanti.

Per questo segmento della manifestazione, al fine di rispettare le nuove norme di sicurezza, saranno allestiti, anche in spazi pubblici all’aperto, appositi “tavoli verticali a leggio” atti a garantire il distanziamento sociale e nel contempo a consentire al pubblico presente di assistere comodamente seduto alle letture. Sempre in collaborazione con Fiaf, dipartimento Diaf, Penisola di luce ospiterà anche la tappa Nazionale della quinta edizione di lettura audiovisivi.

Sono anche state programmate una serie di conferenze, tenute da critici e storici, che affronteranno vari e numerosi aspetti della fotografia. Le conferenze verranno trasmesse in streaming per darne piena diffusione.

Infine la sera di sabato 11 Luglio nella suggestiva cornice dei “Ruderi di S. Caterina” si terrà una proiezione di fotografie e tavola rotonda, dedicata al tema “Clima e Ambiente”, con la partecipazione dei seguenti ospiti: Anna d’Ambrosio, Orietta Bay, Silvano Bicocchi, Fausto Gusmeroli.

         Roberto Montanari – Presidente di Carpe Diem

 

 

“Penisola di luce” è un festival organizzato dall’Associazione CARPE DIEM, nato nel 2007 con la Direzione artistica di Lanfranco Colombo e la presenza assidua di Giuliana Traverso, assistita da Orietta Bay, che con autori importanti e la Scuola “Donna Fotografa” hanno dato subito un’impronta notevole al livello dei contenuti.

Già nel 2008 è iniziata la condivisione del festival con la FIAF; da qui l’avvio delle letture di portfolio. Si avviò anche un percorso virtuoso di condivisione di visioni che dall’incontro primaverile di Cultura Fotografica, vide nel 2011, con la nascita del Dipartimento Cultura FIAF, l’avvio del PhotoHappening.

Nei due moneti annuali del PhotoHappening e del festival “Penisola di luce”, ha preso corpo una intensa rete di relazioni interregionale che negli anni ha prodotto numerosi progetti che abbiamo condiviso sul blog Agorà Di Cult, sino a giungere alla straordinaria esperienza nazionale dei Laboratori Di Cult giunta alla 4° edizione.

Questo breve cenno storico ci serve per dare valore e senso al festival di oggi che si presenta come una pianta dalle profonde radici che, col perdurare negli anni, ha incontrato anche la tempesta covid-19. La pandemia per responsabilità ci ha fatto annullare il PhotoHappening 2020 e con lo stesso spirito responsabile ci fa oggi dare vita al festival “Penisola di luce” in presenza.

Un festival organizzato all’insegna della “Fase 3” della convivenza col virus, dove è prioritario il rispetto dei protocolli di sicurezza. Gli spazi a disposizione sono adeguati a proporre le soluzioni credibili che i Soci di Carpe Diem hanno messo in atto.

Quindi sarà un festival con mascherina e distanziamento, ma finalmente anche di incontro con quello spirito di rinascita promosso dall’Italia responsabile che cerca di riaccendere la vita culturale ed economica in sicurezza.

Durante il “lock down” abbiamo organizzato e apprezzato le intense attività in diretta video streaming, ne abbiamo fatto tesoro, per questo le dirette video streaming saranno impiegate per condividere, in tutt’Italia, le microconferenze in programma.

Sono certo che, pur nelle limitazioni, il festival “Penisola di luce” 2020 ci darà, col calore dell’incontro, un segno positivo per riprendere tutte quelle attività che sono diventate il riferimento per la nostra vita culturale.

Silvano Bicocchi

Direttore del Dipartimento Cultura FIAF

LE  MOSTRE

  1. Daesung Lee – Futuristic Archaeology Ghoramara
  2. Piero D’Orto – Nepal 
  3. Collettiva: Il rigore dello sguardo a cura di Roberto Mutti per conto di Fondazione
  4. Collettiva: Clima e Ambiente – (Nazzareno Berton, Sergio Carlesso, Ilenio Celoria, Roberto Montanari, Piero D’orto).
  5. Roberto Biggio – Le croci del Sud
  6. Antonietta Preziuso – Torno subito
  7. Collettiva: Una finestra sulla tua città

.

Galleria Mostre 

 

Spazio Microconferenze

Presso il centro Congressi, sabato 11 Luglio, sarà possibile assistere ad una serie di “Microconferenze” che affronteranno svariati temi e che saranno tenute da critici e storici della fotografia. Le stesse verranno anche trasmesse in streaming per darne piena diffusione.

Collegamento on line sulla piattaforma GoToMeeting https://www.gotomeet.me/robertomontanari  Codice accesso: 391-295-357

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni e contenuti del Festival saranno pubblicati sul sito
http://www.associazionecarpediem.org/penisola_di_luce.html

  1. Gigi montali says:

    Sarà bello tornare ad incontrarci, complimenti agli amici di Sestri per essere riusciti ad organizzare il festival in questo periodo! Il programma è corposo e interessante !

  2. Omero Rossi says:

    SIIIIIIIIIIIIIIIIII sarabbe bellissimo !tornare a Sestri !

    Omero

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.